Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Nessuno prende più sul serio i casi di virus nel rapporto di gestione – BZ Berlin

Secondo l’ufficiale medico di Reinickendorff Patrick Larschede, il valore dell’evento di sette giorni non può essere considerato attendibile nel rapporto quotidiano del Senato sul caso di coronavirus.

Secondo i suoi appunti, nessuno prende più sul serio il virus, ha detto Larscheid durante lo spettacolo serale di RBB martedì sera. “Poiché i regolamenti sui test sono cambiati, alcuni casi non contano più come una volta”.

L’occorrenza di sette giorni nella relazione sulla gestione di martedì è 1135.2. Tuttavia, nelle statistiche non sono stati inclusi risultati positivi ai test rapidi: questi test antigenici sono ora standard, ad esempio quando si esegue il test senza quarantena.

Inoltre, le autorità sanitarie spesso non segnalano affatto i casi di coronavirus o li segnalano solo in ritardo. “In generale, ciò che sta accadendo, che è certamente in fase di test, non appare più correttamente nei rapporti di gestione, devi dire”, ha detto Larschede.

Il sindaco di Berlino Franziska Jaffe (SPD) ha richiamato l’attenzione sul problema dopo l’udienza al Senato di martedì: “Ovviamente ci sono imprecisioni nella trasmissione dei dati dalle autorità sanitarie, perché ci sono sicuramente ritardi nei dati e una trasmissione incompleta dei dati”.


Leggi anche

“Sono una squadra prudente” – Il senatore della salute di Berlino mette in guardia contro un allentamento troppo rapido

Il tasso di infezione da coronavirus di Berlino scende a 1135,2 – quasi 5.700 nuove infezioni


Tuttavia, Jevi ha citato altri indicatori nel rapporto del dipartimento come prove, come il verificarsi di ricoveri e l’uso di letti di terapia intensiva per i pazienti Covid: “Vediamo altrove com’è negli ospedali, com’è nelle unità di terapia intensiva, quanto è malato il congedo è in infrastrutture critiche”.

READ  Arbovirus: l'Organizzazione Mondiale della Sanità avverte di virus mortali! L'umanità sta affrontando la prossima pandemia di morte?