Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Musk assicura molto clamore dentro e davanti alla sua Tesla Gigafactory - BZ Berlin

Musk assicura molto clamore dentro e davanti alla sua Tesla Gigafactory – BZ Berlin

Il pioniere dell’auto elettronica Elon Musk ha creato un’enorme fabbrica di fronte alle porte di Berlino in poco meno di due anni. Sabato è stato consentito l’ingresso per la prima volta ai cittadini interessati. Perché non tutti i vicini sono eccitati.

Il boss di Tesla, Elon Musk, vuole produrre le prime auto elettriche europee in Germania al più tardi entro dicembre. Il presidente dell’azienda ha dato l’annuncio sabato durante un open day nel suo primo stabilimento europeo a Grunheide, vicino a Berlino.

I visitatori hanno potuto provare la nuova Tesla Model Y (Foto: Patrick Pleul/dpa)
I visitatori hanno potuto provare la nuova Tesla Model Y (Foto: Patrick Pleul/dpa)

Dopodiché, ci vorrà fino alla fine del prossimo anno per aumentare la produzione. Per allora, ha detto Musk, l’impianto di batterie ancora in costruzione dovrebbe essere attivo e funzionante adiacente all’impianto automobilistico.

Musk ha annunciato il cosiddetto impianto Giga alla fine del 2019 e lo ha costruito in meno di due anni. In futuro, circa 12.000 dipendenti costruiranno lì fino a 500.000 auto elettriche all’anno. Secondo l’azienda, il maggior numero possibile di parti dovrebbe essere prodotto in loco per diventare indipendente dai fornitori.

Maschera che attira i dipendenti

Finora, Musk ha ricevuto solo le prime approvazioni per costruire l’impianto. La recente approvazione ambientale per l’intero progetto è ancora in sospeso e sono ancora in discussione diverse centinaia di obiezioni.

I critici lamentano che l’edificio industriale viene costruito in parte nella zona di protezione delle acque. Tuttavia, sia gli oppositori che i sostenitori del progetto si aspettano che l’approvazione venga concessa nelle prossime settimane.

Questo è Godzilla, uno dei due bracci robotici più potenti della fabbrica.  Può portare la macchina ruvida al livello successivo (Foto: Jan Minno Gebhardt)
Questo è Godzilla, uno dei due bracci robotici più potenti della fabbrica. Può portare la macchina ruvida al livello successivo (Foto: Jan Minno Gebhardt)

Musk ha difeso il suo progetto contro i timori che la produzione stia deviando troppa acqua dalla zona. “La nostra fabbrica utilizza pochissima acqua”, ha detto. La missione di Tesla è la transizione più rapida possibile verso le energie rinnovabili e la protezione del clima.

READ  Cosa posso fare per la sindrome delle gambe senza riposo, Claudia Trinkwalder?

Allo stesso tempo, ha reclutato personale qualificato da tutta Europa. “Sono un po’ preoccupato che non saremo in grado di assumere abbastanza persone”, ha detto Musk.

Il trambusto e il rumore dentro e davanti alla fabbrica

Le autorità hanno accolto contemporaneamente fino a 9.000 persone per partecipare all’open house “County Fair”. Davanti alla fabbrica di automobili centinaia di persone hanno parcheggiato in una specie di luna park con ruota panoramica e bancarelle di salsicce quando il tempo era perfetto.

Open house a Tesla: chiunque volesse fermarsi spontaneamente è stato rigorosamente respinto.  Foto: Thomas Kattan (foto:)
Open house a Tesla: chiunque volesse fermarsi spontaneamente è stato rigorosamente respinto. Foto: Thomas Kattan (foto:)

I visitatori che hanno ottenuto i biglietti in pre-ordine hanno potuto visitare la fabbrica e anche provare la Tesla Model Y, che sarà prodotta a Grünheide. In fabbrica, i robot sono già in fase di test sulle linee di produzione. Soprattutto, Tesla sottolinea l’importanza del suo impianto di fusione e del suo reparto di verniciatura all’avanguardia.

La polizia ha segnalato rallentamento del traffico sulle strade di accesso, ma nessun problema rilevante. Tesla ha chiesto ai visitatori di venire in treno.

Edificio Giga nel Brandeburgo

La fabbrica di automobili alle porte di Berlino è uno dei progetti industriali più importanti della Germania dell’Est. Musk originariamente stimava i costi di costruzione a 1,1 miliardi di euro, ma allo stesso tempo ha affermato che il budget sarebbe stato superato. Per l’impianto di batterie, Tesla ha il potenziale per un finanziamento pubblico, che, secondo i media, potrebbe raggiungere anche 1,1 miliardi di euro.

Molti visitatori vanno all'open house nel parco della Tesla Giga Factory (Foto: Patrick Pleul/dpa)
Molti visitatori vanno all’open house nel parco della Tesla Giga Factory (Foto: Patrick Pleul/dpa)

Leggi anche tu

Questo robot si chiama “Godzilla”! Primo sguardo alla mega fabbrica Tesla semilavorata

Il CEO di Tesla Elon Musk mostra la sua famiglia allargata a Berlino


In generale, secondo le informazioni dell’azienda, verrà investito “un importo medio di un miliardo di cifre”. Sabato, ha affermato che le previsioni di circa quattro o cinque miliardi di euro non erano sbagliate. Non c’erano informazioni più dettagliate.

READ  Late Brief - Imprese e Mercati -2- | newsletter

Si dice che nel cantiere al culmine fossero impiegate fino a 3.500 persone. Inoltre, è già stato nominato personale di produzione.