Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Mondiali 2022 – La Croazia infuria dopo il calcio di rigore contro Daniele Orsato: “Quello che ha detto Pepe ha senso”

Con un ultimo disperato tiro al volo da 30 metri, il difensore centrale Dejan Lovren si è fatto forza contro l’imminente svantaggio finale. Poi Daniele Orsato fischiò Semifinali Qatar 2022 vs Argentina (0-3) – E tutti i croati hanno finalmente posto fine ai loro sogni di una seconda finale consecutiva.
Marcelo Brozovic e Luka Modric, che erano già stati sostituiti, si sono alzati lentamente e abbattuti dalla panchina con gli occhi vuoti. Bruno Petkovic è alto 1,93 metri Quarti di finale contro Brasile (4-2 rig) È diventato l’eroe segreto al fianco di Dominik Levakovic con il suo gol del pareggio al 117esimo minuto della partita, cadendo a terra.
In mezzo al giubilo dell’Argentina, sono esplose le speranze per il primo titolo mondiale della storia e con esse la vendetta sui perdenti. Finale quattro anni fa contro la Francia (2-4). “È difficile per me dire qualcosa”, ha balbettato Mateo Kovacic ai media croati dopo la fine.

wm

‘Ora tiriamo fuori tutto’: il sogno di Messi di un traguardo d’oro è ancora molto vivo

2 ore fa

Ma presto il dolore di Fattini si mescolò a frustrazione e rabbia. “Il calcio di rigore ci ha colpito”, ha detto il 30enne di Zagabria. Anche il centrocampista Lovro Mager è stato chiaro: “Quel rigore ci ha davvero ucciso”.

Un calcio di rigore capovolge il gioco

La rabbia del vicecampione del mondo era diretta soprattutto contro una persona: l’arbitro Orsato. Il 47enne italiano, in uno scontro tra il portiere Levakovic e l’attaccante argentino Julian Alvarez, è stato punito con un calcio di rigore dopo 32 minuti. Una decisione piuttosto controversa, perché il portiere della Dinamo Zagabria si è effettivamente alzato e non si è mosso in direzione del 22enne.

“Non è un rigore”, ha detto a ITV l’ex nazionale inglese Gary Neville. Una svolta nel gioco. Perché dopo una forte fase iniziale croata, Lionel Messi ha dato il tono alla partita Con il suo gol da record per portare il punteggio sull’1-0 Sottosopra – e così iniziò la fine dei croati.

Luka Modric (a destra) discute con l’arbitro della Coppa del Mondo Daniele Orsato

Fonte immagine: Getty Images

“Siamo stati migliori nel primo tempo, avevamo il controllo e il possesso della palla. E poi arriva il calcio di rigore, che è stato a dir poco controverso”, ha detto il professionista della Bundesliga Borna Sosa. “Dove dovrebbe andare il nostro portiere?”

Martedì sera gli eredi di Collina hanno protetto Orsato. “Alcuni adesso litigano: il portiere non può scomparire nel nulla, sta solo lì, Alvarez lo urta, e nella migliore delle ipotesi è uno scontro”, hanno notato le voci critiche, ma hanno chiarito: “Se la palla non è viene giocato e l’avversario cade su una gamba nuda, questo è un viaggio.”

Kovacic si lamenta: “Incredibile”

Tuttavia, la rivista sportiva ha parlato “Nuovi sport” Anche dal “rigore clamoroso”. A far arrabbiare non è solo il fallo di Levakovic, ma anche il fatto che Orsato abbia rifiutato un corner croato prima della concessione del rigore.

Perché sebbene Rodrygo de Paul abbia deviato un tiro di Ivan Perisic, l’italiano ha deciso di calciare un gol per Albicelesti. Pochi secondi dopo, Alvarez è caduto contro il SEO Sixteen.

Kovacovic si è lamentato: “Entrambe le situazioni sono incredibili per me. Prima non era un calcio d’angolo, poi un calcio di rigore. Non ho mai commentato gli arbitri, ma questi sono errori fondamentali che ci sono costati la finale”.

Il centrocampista nato a Linz ha protestato con veemenza dopo la decisione, senza alcun risultato. Al contrario: il giocatore professionista del Chelsea è stato ammonito prima dell’esecuzione per cartellino giallo. Il vice allenatore Mario Mandzukic si è davvero arrabbiato dopo lo 0:1 e l’ha cercata Anche la scatola rossa lontana dalle telecamere.

Daniele Ursato rifiuta Mario Mandzukic (non nella foto). L’allenatore Zlatko Dalic non capisce più il mondo.

Credito immagine: Imago

L’arbitro è d’accordo con Bibi

nella regione mista Anche il veterano Modric ha rimproverato l’italiano: “Non mi piace parlare di arbitri, ma è impossibile non farlo. È uno dei peggiori”. Anche l’arbitro croato Bruno Maric ha definito “incredibile” la decisione di Orsato durante la partita ed ha esclamato: “Ingiusto e inaccettabile”.
Di fronte “Sportske Novosti” Ha sottolineato una grave accusa Realizzato dal portoghese Pepe la scorsa settimana. “Da quello che ho visto oggi, possono regalare subito il titolo all’Argentina”, ha detto il 39enne veterano della Seleçao. 0: 1 (0: 1) contro il Marocco infuriato.
“Anche se non approvo le teorie del complotto, quello che ha detto Pepe ha senso che l’Argentina sia davvero favorevole”, ha detto Maric. Anche il centro sportivo croato “24 SATA” rombo: “Se hai deciso di dare il trofeo a Leo Messi, fallo!”
Dopo l’1-0 di Messi, i croati hanno ancora circa un’ora per pareggiare, come è successo contro il Brasile. Ma a differenza della Seleção, la partita non è andata a favore dei croati dopo che sono rimasti in svantaggio. “I grossi problemi sono arrivati ​​dopo il calcio di rigore”, ha analizzato Sosa “ARD”.

Estasi pura: i tifosi dell’Argentina salgono in volo dopo aver raggiunto la finale

La Croazia guarda avanti

Appena cinque minuti dopo, Alvarez (39′) ha segnato di nuovo dopo un turno in solitaria, prima di prendere la decisione al 69′ con il suo quarto gol nel torneo e chiudere l’uscita in semifinale della Croazia. La linea di fondo è che il vice campione del mondo del 2018 meritava la bancarotta, ha ammesso l’allenatore Zlatko Dalic dopo la partita.

“Non siamo stati bravi in ​​attacco e non avevamo una soluzione migliore in attacco”, ha detto il 56enne. A causa di 12 tiri in 90 minuti, solo due sono arrivati ​​sulla porta di Emiliano Martinez. Tuttavia, il tecnico croato è stato più orgoglioso di essere tornato in semifinale: “Se qualcuno ci avesse offerto prima questo risultato in Coppa del Mondo, l’avremmo accettato. È un grande successo di cui siamo orgogliosi”.

I croati possono migliorare le finali dei Mondiali di sabato (20:00 ET). nastro dal vivo) nella partita per il terzo posto, su cui Kovacic e soci hanno puntato nonostante la delusione di martedì sera: “Ora dobbiamo raccogliere le forze e lottare per il terzo posto”.

Delusione per i croati al termine del Mondiale 2022, e il calcio di rigore ha prevalso all’iconico Lusail Stadium.

Potrebbero interessarti anche: Commenti stampa sulla cerimonia semifinale: “Messi torna indietro nel tempo”

‘Pensa alla mia famiglia’: Messi è emozionato dopo aver raggiunto la finale

wm

Critiche dure: Modric segue gli arbitri

2 ore fa

wm

ciao o m? Il futuro di Modric è aperto dopo la delusione ai Mondiali

6 ore fa

READ  Notizie DFB: Borna Sosa nuova opzione EM per Joachim Löw | notizie di calcio