Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Misha Zverev in esclusiva al Das Gelbe vom Ball: ecco perché Alex Zverev non ha un piano di rimonta concreto

I tre legamenti collaterali della caviglia destra sono strappati.

Anche se in arrivo piuttosto massiccio Diagnosi in Alexander Zverev Questo è chiaro anche alla gente comune 3° posto nella classifica mondiale Non potrà partecipare al tour a breve. Wimbledon Inizia tra circa tre settimane. È troppo presto per Zverev.
Quindi l’hamburger è rivolto alla stagione del cemento, che è US Open a fine agosto? Non è così, come spiegato da Misha Zverev in una conversazione in podcast con il moderatore Matthias Stach e l’allenatore della nazionale Barbara Rittner.

Open di Francia

Nuovi dettagli! Misha parla esclusivamente della situazione di Alex Zverev

19 ore fa

Non vuoi pianificare in modo specifico, perché “Se dici che ci vorrà un mese o due, conti ogni giorno e ti chiedi se puoi farlo o no?”

  • Ascolta ora il nuovo episodio di Das Gelbe vom Ball

Questo crea stress, perché è facile sentirsi “delusi” quando il programma non può essere rispettato.

Tuttavia, non è nemmeno utile scegliere una finestra temporale troppo ampia per tornare indietro. Ha detto il 34enne, salito al 25° posto nella classifica mondiale in carriera e nel 2017 ai quarti di finale di Open d’Australia stava in piedi.

Zverev: Nadal e Federer sono dei modelli

Nel campo di Zverev, dopo l’operazione di Monaco, è stata scelta una strada diversa. “Ecco perché abbiamo detto che non pensiamo a giorni, settimane o altro. Guardiamo solo alle prestazioni di piedi e gambe e a come si sente Sasha fisicamente”, conferma Misha.

Zverev sconcertato dal piede iniettato di Nadal: “È incredibile!”

E un’altra cosa importante. Non si tratta solo di tornare sul giro giusto, il livello deve essere subito alto. “Sasha sicuramente non vuole tornare e non giocare bene”, ha detto il fratello, che ha nove anni più di lui. Prendi Rafael Nadal e Roger Federer come esempi.

Misha Zverev afferma che “Rafael o Roger sono il miglior esempio. Tornano e vincono i tornei del Grande Slam – questo è ciò che Sasha intende fare”. Un obiettivo ambizioso, perché la testa di serie tedesca sta ancora aspettando il suo primo titolo major. Alexander Zverev è arrivato vicino all’essere nella stagione 2020 quando ha vinto la finale degli US Open nonostante a 2-0 girone avanti e ha perso Dominic Thiem.

Misha Zverev: Ecco perché Alex è tornato più forte

Lo stesso Misha Zverev giocherà un ruolo importante nel ritorno del business. “Sono la persona positiva con il sorriso sulle labbra e dico sempre: ‘Beh, come pianifichiamo i nostri allenamenti? Quante flessioni facciamo il primo, il secondo e il terzo giorno? Come funzionano i muscoli glutei? ? ‘ Tendo a pianificare in anticipo. Cosa possiamo fare ora, come possiamo fare buon uso del tempo? “

‘Non vuoi pianificare’: Misha fornisce un aggiornamento sull’infortunio di suo fratello Alexander Zverev

Che basti o meno per gli US Open, Misha Zverev collega il ritorno del fratello con una speranza soprattutto: “Che Sasha torni con maggiore fiducia. Questo è il mio pensiero e la mia convinzione. Lo conosco bene e credo che lo farà solo”. fallo e mostraci tutto ciò che può fare”.

Felice di aver vinto il Grande Slam.

Potrebbe interessarti anche: Grande Slam da Big 4? Questo è ciò che dice Murray

Quinto posto: Nadal e Zverev forniscono tennis di prima classe

Open di Francia

Podologia: Nadal tratta dopo la vittoria dell’Open di Francia

1 giorno fa

Tennis

Grande slam da Big 4? Murray diffonde ottimismo

16 ore fa

READ  Tre cose che hanno colpito il Manchester City contro il Liverpool: Thiago evoca, Guardiola diventa fatale