Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Mercedes ora è la favorita per le corse?

00:59

Sabato in analisi

Dopo una lunga gara di sabato, abbiamo spento il nostro bar. Più tardi domenica torneremo come al solito con l’uscita di un nuovo numero sulla gara in Brasile.

Alla fine della giornata, il segno torna da noi Grande analisi quotidiana con Kevin Scheuren e Christian Nimmervoll. I seguenti argomenti erano all’ordine del giorno di oggi:

Infine: la prima vittoria della Mercedes!
– Perché Verstappen era senza possibilità?
– Ocon contro Alonso
– Passeggiata contro Vettel
– Risultati a colpo d’occhio
– Cos’è successo a Magnussen?
– Pilota Haas 2023: la decisione è stata presa!
– Domande dei membri del canale dalla chat dal vivo

La gara inizia poi in tarda serata alle 19:00 CET. Buonanotte e a dopo!


F1 Sprint: perché la Mercedes ha improvvisamente vinto

Caricamento video…

Gara di Formula 1 in Brasile: Max Verstappen sbaglia nella scelta delle gomme, George Russell festeggia la sua prima vittoria in Formula 1.

Altri video di Formula 1


00:55

Russell: Non darà ordini alla squadra

P1 e P2 domani in griglia per la Mercedes. Le frecce d’argento possono dipendere da una tendenza stabile alla vittoria. Ma Russell chiarisce: “Non ci saranno sicuramente ordini di gruppo”.

“Ci giocheremo sicuramente in modo equo”, spiega. “Sono sicuro che divideremo le nostre strategie domani per coprire tutte le opzioni”. Speriamo che tu possa vincere alla fine.

I due non dovrebbero scommettere sulla stessa strategia. Naturalmente, questo significa anche che è probabile che uno abbia una strategia migliore e una peggiore…


12:46

L’Alfa Romeo punta a fare punti in gara

“Entrambe le vetture hanno fatto buoni progressi da dietro e hanno mostrato una buona velocità”, ha detto il team principal dell’Alfa Romeo Frederic Vasseur dopo la gara. “Dobbiamo essere presenti nella lotta per i punti”, dice con sicurezza.

Bottas è passato dalla P18 alla P14 in uno sprint, il compagno di squadra Zhou dalla P17 alla P13. “L’obiettivo è [im Rennen] Entrare nella top 10, e penso che anche questo sia realistico”, ha detto Bottas, che usa i punti come obiettivo.

“Abbiamo avuto un ritmo migliore oggi dalle macchine che ci circondano”, dice con forza. Zhou spiega anche: “L’auto andava bene”. Quindi dovresti avere una “buona possibilità” di punti in gara.


00:37

Anche la scena dell’Aston Martin…

…di nuovo qui nel video. A proposito, lo stesso Stroll dice succintamente: “Non ho ancora visto la scena, dovrei prima guardare il replay. Forse non ho lasciato abbastanza spazio”. Si può dire che…


00:32

‘Missione compiuta’: Soddisfazione anche alla McLaren

Il capo della squadra Andreas Seidl ha dichiarato dopo il settimo posto a Lando Norris: “Missione compiuta, oggi in Brasile avevamo due obiettivi: con Lando volevamo assicurarci di ottenere la migliore posizione dietro le prime tre squadre”. ce la puoi fare.

“Con Daniel, volevamo solo alzarci per iniziare il Gran Premio di domani in una forma migliore”. Ci sono riusciti anche loro, perché Ricciardo è passato dalla P14 alla P11 ed è molto indietro rispetto alla top ten.

“Grazie al buon lavoro dei piloti e di tutto il team, abbiamo raggiunto entrambi gli obiettivi”, afferma Seidl con soddisfazione. Nei mondiali di oggi sono cinque punti dietro le Alpi. Domani può passare!

Perché mentre Norris parte a punti e Ricciardo alle sue spalle, le Alpi arrivano solo da P17 e P18…


00:22

Magnussen soddisfatto del contatore

Nonostante sia partito dal primo posto, il danese non ha deluso “solo” l’ottavo posto alla fine. “Sapevamo che non avremmo vinto questa gara. Neanche quello era l’obiettivo”, spiega.

Il punto era prendere un punto – e l’hai fatto. “Il sogno era essere dietro a tutte le big davanti a Lando [Norris] raggiungere l’obiettivo. Non ha funzionato del tutto, ma siamo comunque contenti del punto P8″, ha detto il danese.

Questo è importante nella lotta contro gli AlphaTauri. “Abbiamo ottenuto ciò che volevamo”, conferma il leader del team Gunther Steiner. Sono i punti. Anche Mick Schumacher ha disputato una “gara molto buona”.

“Siamo in una buona posizione per domani”, afferma Steiner soddisfatto. Da lì puntare a più punti.


12:13

Gazelle: I punti sono l’obiettivo della gara

“Sono contento di questo risultato: sono partito dal 12° posto e sono arrivato al 10° posto”, riassume il francese dopo lo sprint e rivela: “Il nostro obiettivo principale era quello di recuperare alcune posizioni”. L’ho fatto.

“La partenza è stata buona – ha detto Gasly -. È stato difficile finire con le gomme morbide, ma siamo finiti in una buona posizione. Ci sono stati dei grandi duelli e non credo che avremmo potuto fare di meglio”.

“Siamo tra i primi 10 e siamo in grado di competere in questa regione, quindi cercheremo di raccogliere alcuni punti”, ha detto, in attesa della gara di domani. Hai anche bisogno di punti.

Perché Haas ha raccolto un punto importante con l’8° posto allo sprint e ora è 2 punti davanti ad AlphaTauri nella lotta per l’8° posto nel Campionato del Mondo.


00:04

Solo tre squadre…

… Sono riuscito a segnare punti in tutti e tre gli sprint quest’anno: Red Bull, Ferrari – e Haas! Sicuramente non lo hai nella lista. Ma Kevin Magnussen ha segnato punti in tutti e tre gli sprint quest’anno.

Ad esempio, Mercedes è andata a mani vuote a Imola e McLaren a Spielberg e Alpine solo oggi. Una panoramica di tutti i risultati dello sprint di quest’anno può essere trovata qui!

READ  I XIX Giochi del Mediterraneo di Orano: lo sport al centro