Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Mercato del lavoro: guerra in Ucraina: Svizzera chiede aiuti alle imprese

Mercato del lavoro
Guerra in Ucraina: Schweig chiede aiuti aziendali

La Premier dello Stato del Meclemburgo-Pomerania Anteriore Manuela Schweig durante una conferenza stampa. Foto: Bernd Wüstneck / dpa

© dpa-infocom GmbH

Manuela Schweig, premier dello stato del Meclemburgo-Pomerania Anteriore, ha chiesto aiuti federali per le imprese colpite dalla guerra in Ucraina. Venerdì a Schwerin, Schweiz ha spiegato che le conseguenze economiche della guerra si fanno sentire chiaramente nel Meclemburgo-Pomerania Anteriore. “L’aumento dei prezzi dell’energia e le strozzature nelle materie prime pongono sfide significative alle nostre piccole e medie imprese”. A livello federale, fa una campagna per aiuti aziendali, “I cittadini si sentono bene”.

Manuela Schweig, premier dello stato del Meclemburgo-Pomerania Anteriore, ha chiesto aiuti federali per le imprese colpite dalla guerra in Ucraina. Venerdì a Schwerin, Schweiz ha spiegato che le conseguenze economiche della guerra si fanno sentire chiaramente nel Meclemburgo-Pomerania Anteriore. “L’aumento dei prezzi dell’energia e le strozzature nelle materie prime pongono sfide significative alle nostre piccole e medie imprese”. A livello federale, fa una campagna per aiuti aziendali, “I cittadini si sentono bene”.

Schweizeg ha commentato in occasione dell’incontro sul mercato del lavoro, a cui hanno partecipato rappresentanti dell’economia e il capo della direzione regionale nord dell’Agenzia federale del lavoro, Margit Haupt-Kopmann. Il mercato del lavoro nel Meclemburgo-Pomerania Anteriore si sta attualmente dimostrando forte nonostante la pandemia di Corona e la guerra in Ucraina. Un tasso di disoccupazione è stato fissato al 6,9 per cento per il mese di aprile, meno di un anno fa. All’incontro, uno dei problemi più urgenti che l’economia deve affrontare è stata l’assunzione di lavoratori qualificati. Secondo Schwesig, i settori come l’industria alberghiera, la gastronomia, la sponsorizzazione o l’artigianato sono i più sentiti.

READ  Rewe registra interesse per filiali reali: questi sono i siti a rischio

dpa