Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Menopausa: sintomi e decorso

Ci sono varie fasi nella vita di una donna associate ai cambiamenti ormonali, inclusa la menopausa, nota anche come vecchiaia è impostato.

Cos’è la menopausa?

La menopausa è il periodo dei cambiamenti ormonali alla fine della fase fertile della vita. Durante questo periodo, le ovaie smettono di funzionare lentamente, producono meno ormoni sessuali e i cicli diventano sempre più irregolari – Ultimo ciclo mestruale che si verifica. L’ultimo periodo mestruale è anche conosciuto come amenorrea. In media, le donne hanno 51 anni in questo momento, ma in alcune donne la menopausa si verifica significativamente prima o dopo.

Consiglio per il libro: Medico. mezzo. Sheila De Lees scrive in “Woman on Fire” della meravigliosa menopausa >>

Menopausa: durata e ciclo

Quando inizia la menopausa varia da donna a donna. Di solito, tuttavia, il premenopausa Intorno ai 40 anni. I primi segni di solito sono mestruazioni irregolari, eccessive, prolungate o anche sintomi più forti prima delle mestruazioni. Gli anni immediatamente precedenti l’ultimo periodo mensile e l’anno successivo ad esso sono denominati Periodo pre-menopausa specificato. Questi ultimi circa quattro anni. con il Dopo la menopausa Poi finalmente la menopausa finisce.

a proposito: Ci sono anche donne che vanno in menopausa molto prima di altre – in questo caso se ne parla menopausa precoce. Qui vi abbiamo già svelato i segni della menopausa precoce >>

sintomi della menopausa

Prima di tutto, dovresti renderti conto che la menopausa non è una malattia, ma una fase normale della vita. Tuttavia, il livello degli ormoni sessuali femminili progesterone ed estrogeno cambia durante questo periodo e si verificano i seguenti sintomi tipici:

  • vampate di calore
  • sudorazione
  • Secchezza vaginale
  • avversione sessuale
  • Disordini del sonno
  • Sbalzi d’umore
  • tumulto interiore
  • sovrappeso
  • Fluttuazioni del ciclo
READ  Il tasso di infezione sale a 72: RKI segnala ancora oltre 10.000 nuovi casi

Osteoporosi dopo la menopausa

Oltre alle vampate di calore e all’insonnia, i cambiamenti ormonali durante la menopausa possono anche portare ad alcune malattie. Ciò include, ad esempio, l’osteoporosi postmenopausaleA causa del fatto che il corpo produce sempre meno estrogeni. Gli estrogeni hanno un effetto positivo sul metabolismo osseo in vari modi, ad esempio inibendo l’effetto delle cellule che degradano l’osso, migliorando l’assorbimento del calcio o aumentando il flusso sanguigno alle ossa. Se il livello di estrogeni diminuisce, la massa ossea viene ulteriormente scomposta e aumenta il rischio di osteoporosi postmenopausale. Al fine di promuovere la salute delle ossa durante la menopausa, è essenziale seguire una dieta corretta e fare abbastanza esercizio.

Debolezza della vescica durante la menopausa

Malattie come vampate di calore, insonnia o sudorazione sono sulla bocca di tutti. Tuttavia, il fatto che molte donne durante la menopausa sperimentino spesso una vescica debole. Gli esperti stimano addirittura che fino a due terzi delle donne in postmenopausa soffrano di incontinenza urinariaChe, come tutti gli altri sintomi, sono causati dal cambiamento degli ormoni. Inoltre sempre conservatore Un esperto e famoso ginecologo e il Dott. mezzo. Sheila de Lys si rammarica che la disfunzione della vescica sia ancora un argomento tabù:

La debolezza della vescica è spesso vista come umiliante e un segno che stai invecchiando e non hai il controllo della tua vita. Per sostenere le donne, è molto importante liberare la vescica debole dalla sua immagine fuori moda. Dopotutto, può incontrare chiunque e c’è aiuto. La cosa peggiore che puoi fare è tacere. Perché chi rifiuta la propria debolezza vescicale coltiva la vergogna piuttosto che accettare il proprio corpo femminile in tutti i suoi aspetti.

dice il dottor. mezzo. Sheila de Lee. Raccomanda inoltre alle donne di controllare la debolezza della vescica e di stare alla larga dai prodotti per l’igiene mensili della farmacia:

Molte donne – penso la maggior parte di loro – sono imbarazzate a distinguersi quando escono con problemi di debolezza della vescica. Così nascondono l’incontinenza acquistando assorbenti e asciugamani. Esistono prodotti molto più adatti delle tradizionali ciabatte di quel periodo. L’urina non è sangue e deve essere gestita in modo diverso.

Questo aiuta a trattare i sintomi della menopausa

Se si verificano gravi sintomi della menopausa, ci sono diverse opzioni di trattamento. Ecco come puoi discutere con il tuo medico se un file terapia ormonale Ha un significato nel tuo caso individuale. ma anche ingredienti a base di erbe Posso aiutare. Il cohosh nero e il peperone monaco, ad esempio, sono noti per alleviare i sintomi della menopausa. Uno stile di vita sano può anche aiutarti a far fronte ai sintomi della menopausa.

READ  La revisione clinica del terzo vaccino contro il coronavirus tedesco sarà...

L’integratore alimentare vegano di Wechselwunder è particolarmente apprezzato dai clienti Amazon >>

Una corretta alimentazione durante la menopausa

Non dovrebbe più essere un segreto che una dieta sana ed equilibrata può aiutare a trattare i sintomi tipici della menopausa. Quindi presta più attenzione a Catena lunga e carboidrati sani assumere. Prodotti da forno bianchi malsani, pasta o riso dovrebbero essere rimossi dal menu e sostituiti con prodotti integrali. Anche le noci e il pesce sono gustosi e salutari e contengono elevate quantità di antiossidanti che prevengono i radicali liberi e sono noti per accelerare il processo di invecchiamento del corpo.

molto importante: Durante la menopausa, il fabbisogno calorico di base diminuisce. Per mantenere il tuo peso corporeo, devi consumare un numero significativamente inferiore di calorie. Anche le tossine dell’indulgenza come caffè, alcol e nicotina dovrebbero essere evitate.

Video: esercizio contro le vampate di calore