Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

L’Organizzazione Mondiale della Sanità vede un legame tra la vaccinazione contro la corona e le infezioni cardiache

RTL.de>

12 luglio 2021 – 15:24 ora

Biontech e Moderna

I vaccini corona con vaccini a RNA messaggero possono causare infiammazione del cuore? Esperti negli Stati Uniti e in Israele ritengono che questa sia una possibilità. L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ora condivide questo punto di vista. Ma ritiene anche che il rischio sia basso.

+++ Tutte le informazioni attuali sul Coronavirus possono essere trovate nel nostro live tape su RTL.de +++

Dopo la vaccinazione contro il corona: pochissimi casi di miocardite e pericardite

Secondo il Comitato consultivo dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), i vantaggi della vaccinazione con vaccini mRNA sono maggiori dei rari rischi cardiaci. Il comitato ha affermato che le vaccinazioni hanno ridotto i ricoveri e il numero di decessi per corona. Pochissimi casi di miocardite e pericardite sono stati rilevati entro pochi giorni dall’immunizzazione con vaccini mRNA. Il problema colpisce quasi esclusivamente i giovani dopo la seconda dose. I vaccini mRNA includono denaro da Pfizer/BioNTech e Moderna. (Dpa/vaso)

Miocardite dopo la vaccinazione: i giovani sono più suscettibili alle infezioni

All’inizio di giugno, è stato rivelato che gli scienziati in Israele avevano scoperto un possibile legame tra il vaccino Covid-19 di BioNTech/Pfizer e i casi di miocardite. Secondo il Ministero della Salute israeliano, tra dicembre e maggio si sono verificati 275 casi di miocardite tra gli oltre cinque milioni di persone vaccinate. Si osserva più frequentemente negli uomini di età compresa tra 16 e 19 anni rispetto ad altri gruppi di età.

READ  Il processo di George Floyd: l'ex poliziotto Chauvin viene ritenuto colpevole