Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

L’Italia vince l’Eurovision Song Contest, la Germania arriva penultima

L’Italia vince l’Eurovision Song Contest, la Germania arriva penultima

La Maniskin Band esegue il brano “Zitti E Buoni”.Foto: dpa-Zentralbild / Soren Stach

divertimento

23 maggio 2021 alle 8:1623 maggio 2021 alle 8:20

Rock di pelle contro canzoni e vestiti luccicanti: la rock band italiana Maniskin ha vinto la finale dell’Eurovision Song Contest (ESC). Maniskin ha vinto con la sua canzone “Zitti e Buoni” nello show di sabato sera, davanti a Francia e Svizzera. La Germania ha chiuso al penultimo posto, con Jendrick dell’Amburgo e tre punti.

Secondo le valutazioni delle giurie europee, metà delle quali incluse nei risultati dell’ESC, sembrava che la Svizzera avrebbe vinto a sorpresa. Ma l’opinione pubblica europea elevò l’Italia al trono su Svizzera e Francia. I membri della band dei Maneskin piangevano uno abbracciato all’altro prima dell’annuncio. I Maneskin sono la prima band di questo tipo a vincere il concorso dopo la rock band finlandese Lordi, che vinse l’ESC nel 2006.

Al secondo posto si è classificata la francese Barbara Pravi

Per l’attore tedesco Jendrick, con la sua popolare canzone “I Don’t Feel Hate”, la serata si è conclusa al 25° posto su 26. Ha lasciato dietro solo i britannici, che non avevano punti. Il 26enne amburghese ha ottenuto tre punti dalla giuria, ma nessuno dal pubblico europeo. Questo è il destino che è toccato anche ai rappresentanti di Spagna, Gran Bretagna e Paesi Bassi. Jendrick era felice nonostante il suo ultimo posto e ha detto che “l’atmosfera dell’Eurovision” è stata “fantastica” per lui.

Per l’Italia si è trattato della terza vittoria di sempre nell’ESC. Maniskin – la parola danese per chiaro di luna – aveva già vinto il Festival di San Remo l’anno scorso con la canzone “Zitti e Buoni”. La band composta da quattro elementi si è esibita a Rotterdam a torso nudo, con abiti attillati in pelle e con gli occhi rigati di kohl.

READ  Principessa Kate: The Palace pubblica la prima foto di lei dopo aver subito un intervento chirurgico all'addome

Dietro Maniskin, al secondo posto si è classificata la cantante francese Barbara Pravi con il brano “Voilà”. Sotto i riflettori e con gesti espansivi, a volte sembrava la favorita per il titolo. Ma anche la performance del film svizzero «Tears of Jeon» è stata forte e ha conquistato il cuore della giuria. Prima della classifica del pubblico, era al primo posto. Nella valutazione finale si è classificato al terzo posto con la sua canzone emozionante “Tout L’Univers”.

All’evento hanno partecipato più di 3.000 spettatori

Il Consiglio economico e sociale si è riunito per la 65esima volta lo scorso anno dopo un’interruzione di emergenza dovuta al Corona. A causa della pandemia di Corona, la competizione prevista a Rotterdam nella primavera del 2020 è stata annullata per la prima volta nella sua storia. Ora il concorso musicale più rispettato al mondo è stato autorizzato a svolgersi in base ai severi requisiti igienici del coronavirus. Tutti i 3.500 partecipanti e spettatori nella sala piena al 20% hanno dovuto sottoporsi in anticipo a un test per il coronavirus.

Dopo la vittoria dell’olandese Duncan Lawrence nel 2019, la competizione si è svolta nei Paesi Bassi. Tuttavia, il cantante non ha potuto presenziare alla cerimonia di chiusura e allo spettacolo dal vivo di sabato sera: È stato infettato dal Corona. Lawrence è apparso nella prima semifinale martedì sera.

I membri delle delegazioni del Consiglio economico e sociale islandese e polacco erano precedentemente risultati positivi. Questo è il motivo per cui la band islandese Dadi og Gagnamagnid non si è esibita dal vivo a Rotterdam, ma è stata registrata tramite video.

(LFR/AFP)

READ  Quasi due settimane senza tweet! Elon Musk è silenzioso come un topo

Nel 2023, diverse donne hanno avanzato gravi accuse contro Till Lindemann. A giugno la Procura di Berlino ha avviato le indagini, che però si sono interrotte dopo un breve periodo. I Rammstein sono di nuovo in tournée da maggio 2024, ma le discussioni sul cantante continuano.