Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

L’icona italiana Roberto Baggio è stato aggredito con la sua famiglia – prima dichiarazione: “Tanta paura”

L’icona italiana Roberto Baggio è stato aggredito con la sua famiglia – prima dichiarazione: “Tanta paura”

  1. Home page
  2. Gli sport
  3. calcio

Insiste

Strano incidente: quando l’Italia stava lottando per il pareggio contro la Spagna agli Europei del 2024, una delle leggende del calcio italiano è stata derubata.

Aggiornamento del 21 giugno, 13:29: L’Italia è scioccata dalla brutale rapina dell’icona del calcio Roberto Baggio e della sua famiglia. Giovedì, durante la partita dell’Italia contro la Spagna per gli Europei, cinque uomini mascherati hanno fatto irruzione nella casa della famiglia, hanno picchiato l’atleta e infine hanno rinchiuso la famiglia in modo che potessero raccogliere oggetti di valore senza disturbare. Secondo quanto riferito dall’Italia, Baggio è stato colpito alla testa con il manico di una pistola mentre cercava di respingere i ladri. Si dice che il calvario sia durato circa 40 minuti.

Dopo che i ladri se ne sono andati, la famiglia si è liberata. L’atleta di punta è stato curato al pronto soccorso durante la notte. Dopo il suo licenziamento ha parlato Roberto Baggio. alto Repubblica “Prima di tutto io e la mia famiglia vorremmo ringraziare tutti per il grande amore che ci hanno dimostrato. Davvero grazie mille”. Tutto poteva succedere in questa situazione, continua l’atleta e dice: “Per fortuna la violenza a cui sono stato esposto mi ha causato solo qualche punto, contusione e tanta paura il timore.”

I ladri sono arrivati ​​durante la partita dell’Europeo: la leggenda italiana Roberto Baggio è stata picchiata e derubata nella sua casa

Primo resoconto del 21 giugno:

Monaco/Vicenza – Un incidente davvero terrificante in Italia!

Durante la partita tra Squadra Azzurra e Spagna (0: 1). 2024 d.C La leggenda italiana Roberto Baggio è stata aggredita e derubata nella sua casa intorno alle 22:00.

READ  Il consigliere di Halland, Mino Raiola, vuole rompere il limite magico dello stipendio

Come La Repubblica Lui scriveSi dice che l’ex vincitore del Pallone d’Oro stesse guardando la partita degli Europei con la sua famiglia nella sua casa di Altavilla Vicentina quando cinque uomini hanno improvvisamente fatto irruzione nella sua villa. Baggio inizialmente ha provato a parlare con i ladri, ma questi hanno colpito l’ex stella italiana con un colpo alla testa.

Roberto Baggio (a destra, foto leggendaria) è stato aggredito durante la partita degli Europei tra Italia e Spagna. © immagine

Durante la partita dell’Europeo contro la Spagna: la leggenda dell’Italia Roberto Baggio viene aggredita

Il 57enne, soprannominato “Il Divin Codino”, era chiuso in una stanza con la moglie e i tre figli mentre i ladri facevano evacuare la villa. Si dice che siano stati rubati denaro, gioielli e orologi.

Si dice che Baggio abbia sfondato la porta da solo quando i colpevoli erano già fuggiti. L’ex stella di Juventus e Brescia Calcio si è poi presentato ai Carabinieri prima di essere portato in ospedale con le ferite riportate. Secondo i media, Baggio ha ricevuto diversi punti di sutura sulla fronte.

Sono state messe al sicuro le riprese video della telecamera di sorveglianza. alto La Repubblica Per il resto la famiglia Baggio se la passa bene. L’ex attaccante, che sbagliò il rigore decisivo contro il Brasile nella finale dei Mondiali del 1994, vive ad Altavilla Vicentina da 15 anni. Lo stesso Baggio è originario di Caldogno, comune veneto della provincia di Vicenza, che dista solo pochi chilometri dalla sua villa.

Dramma in Italia: Roberto Baggio viene derubato e la Squadra Azzurra si arrende alla Spagna

Si tratta di un antico casale isolato situato su una collina da cui si gode una splendida vista di Altavilla Vicentina. In Germania questo incidente potrebbe essere paragonato ad un attentato Lothar Matthäus Nel suo appartamento a Monaco.

A peggiorare le cose per Baggio, la sua squadra italiana ha perso meritatamente 0-1 (0-0) contro i potenti spagnoli giovedì sera. Il difensore Riccardo Calafiore ha segnato uno sfortunato autogol al 57′.

Nel girone B degli Europei, gli Azzurri sono al secondo posto con una vittoria e una sconfitta e hanno bisogno di almeno un punto nell’ultima partita del girone contro la Croazia per qualificarsi tranquillamente agli ottavi. (pescare)