Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

L’FBI presenta il rapporto dell’autopsia – Omicidio di “Gabi” Pettito – Notizie dall’estero

Ora è ufficiale.

Dopo la scomparsa di Gabriel “Gabi” Pettito durante un viaggio on the road negli Stati Uniti, c’è una triste certezza: il 22enne è morto e vittima di un omicidio. Come annunciato martedì dal Federal Bureau of Investigation della polizia federale degli Stati Uniti, è stato identificato il corpo ritrovato domenica in un parco nazionale nello stato americano del Wyoming.

Il medico legale è giunto alla conclusione iniziale che Pettito è morto per colpa di un terzo.

La causa esatta della morte rimane poco chiara, ha spiegato l’FBI. L’esito finale dell’autopsia non è ancora disponibile.

Nel frattempo, la ricerca del fidanzato di Petitto, Brian Laundry, continua ad alta pressione. La polizia lo ha classificato come “persona di interesse”. Il 23enne non è ufficialmente un sospettato.

“L’FBI e i suoi partner sono determinati a garantire che chiunque sia responsabile o complice dell’omicidio di Pettito sia ritenuto responsabile delle proprie azioni”, ha affermato l’investigatore capo Michael Schneider. I residenti hanno chiesto indizi sull’ubicazione delle lavanderie.

Pettito e Londry, che vivevano insieme a Northport, in Florida, hanno intrapreso un viaggio attraverso gli Stati Uniti in un camioncino convertito a luglio. Hanno condiviso le loro esperienze dell’avventura pianificata di quattro mesi sui servizi online Instagram e Youtube. Le foto mostravano sempre una coppia sorridente e splendidi paesaggi.

Secondo la polizia, il 1° settembre, Laundry è tornata in auto al North Harbor, senza Pettito. La 22enne ha finalmente denunciato la perdita della sua famiglia l’11 settembre. L’ultima volta che Pettit ha chiamato la sua famiglia è stata alla fine di agosto, quando si credeva che si trovasse nel Grand Teton National Park, nel Wyoming.

READ  Uomo presumibilmente inghiottito da una megattera: è sopravvissuto

Domenica scorsa è stato ritrovato il cadavere di una donna. Le autorità hanno ora confermato che si trattava del corpo di Pettito.


Poster come questo sono stati cercati per “Gabby” nel WyomingFoto: Amber Baesler/AP

Sembra che la coppia abbia litigato violentemente durante il viaggio. La polizia dello Utah è intervenuta a metà agosto. Pettito può essere visto piangere sulla body cam di un agente di polizia, ammettendo di aver colpito il suo fidanzato in una rissa. Afferma inoltre di soffrire di problemi psicologici. La polizia non ha sporto denuncia, ma ha costretto la coppia a trascorrere una notte separati.

Di recente è stata pubblicata anche una telefonata di un testimone oculare alla polizia. Dice che Laundry ha picchiato la sua fidanzata.

Il 23enne si è rifiutato di testimoniare dopo essere tornato in Florida e poi è scomparso. La sua famiglia ha detto la scorsa settimana che non lo vedevano da giorni.