Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Lever China ha annunciato investimenti in sei aziende proteiche alternative

20 giugno 2022

© Thanet – stock.adobe.com

gru cinese Negli ultimi mesi ha recentemente rivelato nuovi investimenti in fase iniziale in sei aziende proteiche alternative.

I sei nuovi investimenti aumentano il portafoglio di Lever China a un totale di 12 start-up nel settore della carne e dei prodotti lattiero-caseari di origine vegetale, proteine ​​vegetali, fermentazione di precisione e biomassa e carne coltivata.

Le sei società più recenti a ricevere investimenti da Lever China sono:

  • tenda blu: Una società di tecnologia di fermentazione con sede a Hong Kong che utilizza la fermentazione della biomassa e la microfermentazione per produrre ingredienti proteici animali che possono essere utilizzati nella produzione di mangimi umani e animali.
  • Cibi favolosi: Azienda di latte e prodotti lattiero-caseari con sede a Shanghai.
  • Edam: Un’azienda di gelato vegana con sede a Guangzhou e Hong Kong.
  • Impiantare: Shanghai e Jiangsu Soy Protein Ingredients Company, che produce ingredienti di alta qualità per carni a base vegetale e altri alimenti.
  • Buone tecniche alimentari: Un’azienda vegetariana di carne di maiale con sede a Shenzhen e Hong Kong che utilizza la tecnologia proprietaria dei grassi per produrre prodotti per la cucina cinese.
  • Nuova fattoria diurna: Un’azienda di carne d’allevamento con sede nel Jiangsu con una tecnologia unica che riduce notevolmente il costo degli ingredienti e della produzione.

Il primo gruppo di società del portafoglio di investimenti di Lever China ha compiuto eccellenti progressi in termini di valutazione, sviluppo tecnologico e crescita dei ricavi. In quanto organizzazione focalizzata sul progresso del settore delle proteine ​​alternative, siamo lieti di supportare lo sviluppo di tecnologie all’avanguardia nell’industria locale delle proteine ​​alternative e continueremo a supportare gli eccezionali fondatori e creare un ambiente favorevole per gli imprenditori”, afferma Lily Chen, Direttore del programma presso Lever China.

READ  Deutsche Post: un grande cambiamento nella consegna di pacchi e lettere
Coltivazione di bioreattori per microrganismi.  Fermentazione in laboratorio.  Fermentazione microbica FoodTech1 Biotecnologie
Bioreattore di fermentazione © Grispb – stock.adobe.com

Investire in tecnologie vegetali per aumentare il consumo di proteine ​​vegetali

L’attenzione della Cina sulla sicurezza alimentare e sulla sostenibilità ambientale continua a crescere. In due sessioni dell’Assemblea nazionale del popolo a marzo, il presidente Xi Jinping ha sottolineato l’importanza di diversificare le fonti proteiche del Paese. Anche il sesto rapporto di valutazione dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC), pubblicato nell’aprile 2022, ha suggerito di aumentare il consumo di proteine ​​vegetali e di riconoscere la fermentazione, la coltivazione cellulare e le tecnologie vegetali come misure efficaci per ridurre significativamente le emissioni di gas serra.

Lever China investe in aziende leader di proteine ​​alternative in Cina, contribuendo a costruire una dieta innovativa, sana, diversificata e sostenibile. Oltre alle sei nuove società, Lever China ha già investito nelle società di carne vegetariana Herotein, Haofood e Meat Fresh, nelle società di carne coltivata Avant Meats e CellX e nella società di produzione di birra New Singularity.

Portafoglio aziendale gru cinese Popolare tra gli investitori nazionali ed esteri: Haofood ha recentemente completato un investimento di 3,5 milioni con investitori come il CEO di Monde Nissin Henry Soesanto e Rich Products Corporation; Herotein ha raccolto altri 2,5 milioni di dollari da un gruppo di investitori locali e internazionali; CellX ha raccolto ulteriori 15 milioni di dollari di capitale da numerosi investitori tra cui Zenith Fund e Cloud Nine Capital. Avant Meats ha anche raccolto 15 milioni di dollari di capitale aggiuntivo dai principali investitori internazionali nel settore agroalimentare.