Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Lega femminile tedesca: pubblico record a inizio stagione | tagesschau.de

A partire dal 17/09/2022 18:40

Il campione del VfL Wolfsburg ha iniziato la stagione con una vittoria schiacciante. Il rivale del Bayern Monaco ha preso solo un punto a Francoforte, ma davanti a un pubblico record.

I calciatori del Wolfsburg Football Club hanno iniziato la loro missione per difendere il loro titolo nella Lega femminile tedesca con una netta vittoria in casa. Il doppio vincitore ha battuto l’SGS Essen davanti a 3.217 spettatori sabato (17 settembre 2022) meritandosi 4:0 (3:0).

La doppietta Ewa Bajor (14/70), il capitano della FA Alexandra Pope (40) e Tabia Wassmouth (44) hanno segnato su uno sfondo meraviglioso sul campo. Bajor ha ammesso: “I tre punti sono la cosa più importante. Ma dobbiamo ancora segnare qualche gol in più”.

I tifosi hanno segnato nella partita di apertura

La partita di apertura di venerdì sera tra Eintracht Francoforte e Bayern Monaco non ha avuto un vincitore, ma ha stabilito un nuovo record di presenze. 23.200 tifosi hanno raggiunto lo stadio di Francoforte, battendo il vecchio record di 12.464 tifosi.

In questo meraviglioso sfondo, non sono stati segnati gol. La prima partita tra due squadre molto ambiziose si è conclusa con un punteggio di 0-0, un successo di tutto rispetto per l’Eintracht. Prima del calcio d’inizio, sono stati premiati i vicecampioni d’Europa che hanno partecipato alla partita.

Il precedente record di presenze in campionato era di 12.464 spettatori a Wolfsburg (giugno 2014). “È solo Francoforte. Ma se lo meritano anche le ragazze”, ha detto a Eurosport il direttore sportivo dell’Eintracht Marcus Kroes prima della partita, guardando il più grande retroscena della Bundesliga fino ad oggi.

READ  Concorrente su tutto: Calhanoglu all'Inter Serie A.

Francoforte più attiva, Baviera un po’ deludente

Entrambe le squadre hanno lottato in campo nel primo tempo contro l’allenatore della nazionale Martina Voss Tecklenburg e le opportunità sono rimaste scarse. Il Bayern Monaco sotto la guida del nuovo allenatore Alexander Strauss deluso dopo la pausa, l’Eintracht ha fatto un’impressione più energica. Il trio d’attacco con Lea Schuler, Lena Magul e Clara Ball ha avuto un momento difficile contro le donne incappucciate di Francoforte. Dopo un fallo di Sjoeke Nüsken, Magull perde una grande occasione per avanzare (min. 48). D’altra parte, Lara Brasnekar (67) e Geraldine Reutler (77) non sono riuscite a battere la portiere Maria Luisa Grohs in una partita emozionante e di alta qualità, ma per molto tempo ci sono state poche possibilità di segnare gol.

L’obiettivo di questa stagione è chiaro: lo slancio deve essere preso dai successi dei Campionati Europei in Inghilterra nella vita di tutti i giorni, con l’inizio del grande palco bisogna dare il segnale per determinare la direzione.

Fonte: sportschau.de