Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Le vendite incombono?: Goldman Sachs: questi titoli tecnologici potrebbero risentire gravemente dei piani fiscali di Biden | Messaggio

?? I piani di Biden includono l’aumento delle tasse

?? Un’imposta sulle plusvalenze e un’imposta sulle società possono gravare su FAAMG
?? Anche il problema dell’antitrust è una minaccia

Se l’attuale amministrazione statunitense avrà la sua strada, gli Stati Uniti dovranno presto adeguare la propria politica fiscale. Non solo il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha proposto più tasse ai ricchi americani e ha rivisto l’imposta sulle plusvalenze dal 20 al 39,6 per cento, ma anche l’imposta sulle società dovrebbe essere aumentata. Biden vuole utilizzare il reddito extra per pagare il suo programma di infrastrutture.

Anche il previsto aumento dell’imposta sulle società dovrebbe contribuire a questo: dall’attuale 21%, questo dovrebbe originariamente salire al 28%. Più recentemente, però, il presidente Usa si è mostrato disponibile a fare concessioni e ha affermato che è necessario garantire che i tagli fiscali del 2017 siano ridotti “tra il 25 e il 28 per cento”: predecessore di Biden in carica. Donald Trump Quindi le tasse sulle società sono state ridotte dal 35% al ​​21%. Secondo Reuters, alla fine si può concordare un’aliquota dell’imposta sulle società del 25 percento.

Tasse più alte come rischi per le azioni FAAMG?

David Kostin, stratega azionario presso la US Goldman Sachs Bank, ritiene che le azioni di successo sulla borsa valori statunitense, Facebook, Apple, Amazon, Microsoft e Google, raggruppate sotto l’acronimo FAAMG, risentiranno notevolmente dei piani fiscali di Joe Biden. I piani fiscali sono implementati integralmente, il punteggio stimato FAAMG 2022 diminuirà rispetto alla previsione di consenso di circa il 9 per cento ”, Yahoo Finance, tra le altre cose, cita esperti. Per fare un confronto: l’S & P 500 sarà ridotto dell’8% in base alla nuova aliquota dell’imposta sulle società. I cinque giganti della tecnologia costituiscono circa il 21% dell’indice e cinque azioni sono in realtà solo il 14% in media.

READ  Hai paura di Anna? Cosa pensano davvero le aziende del nero e del verde

Ma non solo FAAMG sopporterà il peso dell’imminente aumento delle imposte sulle società, ma anche ulteriori venti contrari minacciano il previsto aumento dell’imposta sulle plusvalenze. Se gli investitori facoltosi, che hanno investito gran parte dei loro soldi nella grande tecnologia e hanno realizzato un profitto nel mercato azionario grazie al robusto sviluppo del mercato azionario per le società tecnologiche, devono pagare tasse più elevate sui loro futuri redditi da investimento, potrebbe portare a una vendita di tecnologia alla fine dell’anno, teme Kostin. “Se l’aliquota fiscale aumenta sulle plusvalenze nel 2022, gli investitori soggetti all’aliquota fiscale più elevata saranno in grado di realizzare alcune delle loro plusvalenze significative nel 2021, quando l’aliquota fiscale attuale diminuirà”.

Un fardello in più: le indagini antitrust

Gli esperti di Goldman Sachs vedono anche un altro potenziale rischio per i cinque giganti della tecnologia sopra menzionati, qualcosa di indipendente dai piani fiscali di Biden: la minaccia di interventi antitrust. “Con l’eccezione di Microsoft, gli altri quattro si trovano ad affrontare un elenco di controversie legali e indagini sul loro potere di mercato e pratiche competitive, che vanno dalle controversie commerciali alle cause antitrust del Dipartimento di giustizia (Dipartimento di giustizia) e della Federal Trade Commission (FTC ) agli esami del Congresso “, gli esperti riassumono insieme gli sviluppi attuali.

Nel corso dell’anno fino ad oggi, le azioni FAAMG hanno registrato un andamento diverso: Facebook è aumentato del 16,64% dall’inizio dell’anno e Microsoft e Google sono aumentati rispettivamente del 10,82 e del 31,63%. Al contrario, i titoli Amazon sono diminuiti dello 0,28% nello stesso periodo, mentre Apple ha perso circa il 4%. Nel frattempo, l’S & P 500 è aumentato del 10,73% (alla chiusura del prezzo il 20 maggio 2021).

READ  La decisione della Fed ha un impatto: i titoli tecnologici soffrono di tassi di interesse più alti

Redazione di Finanzen.net

Altre notizie su Amazon

Immagine: Rawpixel.com / Shutterstock.com, Roberto Machado Noa / LightRocket tramite Getty Images