Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Le vendite di dischi rigidi sono diminuite di oltre il 30%.

Seagate Barracuda Pro 6TBIl fatto che i tradizionali dischi rigidi vengano sempre più sostituiti da unità a stato solido non è una novità. Tuttavia, i numeri attuali mostrano quanto forte possa essere il calo delle vendite di dischi rigidi.

Nel secondo trimestre del 2022 sono stati venduti tra il 31 e il 34,2% di dischi rigidi in meno rispetto all’anno precedente. Il calo di Toshiba è stato particolarmente pronunciato: le vendite di dischi rigidi qui sono crollate di circa il 41%. Il calo di Western Digital è stato di circa il 33%, mentre il leader di mercato, Seagate, è stato di circa il 28%. Insieme, i tre produttori hanno venduto tra 44,3 e 46,5 milioni di dischi rigidi.

Anche rispetto al trimestre precedente, le vendite di dischi rigidi sono diminuite dell’11,9% al 16,0%. Il calo degli hard disk da 2,5 pollici per il settore mobile è stato particolarmente pronunciato. Qui, si dice che le vendite siano crollate del 40% solo tra il primo e il secondo trimestre del 2022.

Oltre alla concorrenza degli SSD, è probabile che i numeri di vendita sempre più bassi siano influenzati dalla debole domanda nell’intero segmento dei PC. Di conseguenza, il mercato degli hard disk e le aziende attive in esso si trovano ad affrontare sfide particolarmente significative.

READ  In breve: iPhone 14 potrebbe ottenere un connettore Lightning più veloce +++ aggiornamento del firmware MagSafe Battery Pack | newsletter