Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Le partite aiutano: l’Italia può battere l’inglese

Antonio Conte ha festeggiato numerosi successi negli ultimi anni e ha servito ai vertici dello staff tecnico. Il master producer dell’Inter è attualmente in pausa, ma ovviamente segue l’attualità. Crede di sapere come l’Italia può battere l’Inghilterra nella finale dell’Europeo.

Acquisisce la sua conoscenza: Antonio Conte.
Getty Images

Gli ultimi successi di Antonio Conte sono impressionanti: ha riportato sulla strada della vittoria l’ormai 51enne campione italiano recordman Juventus (2011-2014) e ha vinto diversi titoli nazionali, nel frattempo ha portato la Nazionale italiana al vertice dell’Europeo 2016 (quarti di finale contro la Germania) e poi il Chelsea FC 2017. , Sollevato per vincere la FA Cup 2018 nel Regno Unito. Oh, quindi: negli ultimi due anni, l’appassionato allenatore ha riportato l’Inter all’ultimo zoo e ha battuto l’atteso Scudetto nel 2020/21.

Conte non se l’è mai cavata facilmente, scontrandosi spesso con i dirigenti dei club o con i media. Dopo la scomparsa della gara di qualificazione alla Champions League 2018 con il Chelsea, questo ha portato alla risoluzione del contratto, che ora significa un rapido addio al Milan, nonostante il campionato italiano con i nerasuri. Conte non era d’accordo con i dirigenti dell’Inter e i loro piani di risparmio futuri, motivo per cui si è tolto il cappello e ora si prende una lunga pausa dall’allenatore.

“L’Italia ha trovato la strada migliore”

Tuttavia, ciò non significa che Conte sarà completamente senza calcio nella sua vacanza attuale. Al contrario: l’italiano nato a Lex ha seguito attivamente questo campionato europeo – soprattutto ha notato molte cose positive sullo squadrone Assura diretto da Roberto Mancini. “L’Italia è assolutamente eleggibile per competere nella finale del Campionato Europeo”, ha detto Conte come guest editor di Cassette Dello Sport. “L’Italia ha dimostrato di essere più squadra che avversario in ogni partita – e sempre pronta a rispondere a più tiri. Con o senza palla. Seguono sempre la propria idea di calcio, mantenendo il tuo stile – mentre combatti a livello fisico e molto altro ancora. Hai trovato il modo migliore per ottenerlo. ”

READ  Jockey Low e la sua teoria del titolo: sincere congratulazioni a Italia, Belgio e Paesi Bassi

Nonostante la superiorità della Spagna in semifinale contro le azzurre, non è andata oltre l’1:1 in 120 minuti (alla fine 4:2iEE per l’Assiria): “Dominare significa creare rischi e creare opportunità. Ma agli spagnoli è mancato. Tanti possessi aprire spazi verticali e creare condizioni l’uno per l’altro.” Se lasciato deselezionato, può diventare rapidamente sterile. ”

“Quando viene premuta la sicurezza inglese durante la creazione del gioco …”

Antonio Conte

Ha già lasciato il segno in Inghilterra: il campione del Chelsea Antonio Conte (2017).
Getty Images

Ora, secondo Conte, è importante ritrovare le forze italiane per sopravvivere a Wembley domenica (ore 21) contro l’Inghilterra davanti a più di 60.000 tifosi: “L’Italia è sempre difficile da battere perché non abbiamo mai battuto. Non abbiamo permesso varchi che non erano preparati. Gianluigi Donorumo, Pono e Leono? Abbiamo costruito anche un muro di Giorgio Cielini, tanto più che entrambi odorano di sangue dopo 1000 battaglie”.

Tuttavia, l’ex allenatore di Joe, Chelsea e Inter vede anche l’Inghilterra come avversari forti: “Vogliono sempre circondarvi l’uno dell’altro, molto diverso dalla Spagna, che tende a giocare ancora per tenere il pallone”. In particolare, Conte è molto elogiato dal capitano Harry Kane (“è gelido nella scatola”) e da due centrocampisti centrali, Declan Rice e “l’eroe della classe operaia” Calvin Phillips.

Le sue dita sono andate all’Italia, tanto più che Conte ha individuato un punto debole nei tre Leoni, e crede che vada sfruttato: “Se la difesa inglese stringe mentre costruisce il gioco, anche loro non potranno liberarsi, ad esempio la Spagna. , ma se possono essere sottoposti ad attacco ad alta velocità, sei in tua difesa contro l’avanzare della velocità. È importante che l’Italia mostri la sua immensa esperienza e si comporti al meglio nelle diverse situazioni di una partita”.

READ  Corona virus: studio dall'Italia mostra immunità a SARS-Cov-2 per diversi mesi