Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Le immagini trapelate della soundbar Sonos Ray rivelano una porta HDMI mancante

Le immagini trapelate e le specifiche della nuova soundbar Sonos Ray forniscono una buona comprensione delle dimensioni e delle caratteristiche della nuova soundbar Sonos Ray. Sfortunatamente, sembra che Sonos Ray non abbia un’interfaccia HDMI.

Quando Sonos annuncerà ufficialmente i suoi altoparlanti “Ray”, potrebbe non esserci molto che la comunità tecnologica non sappia del subwoofer compatto. Diverse indiscrezioni hanno già svelato il nome e il prezzo approssimativo di acquisto. Con le ultime immagini, che probabilmente proverranno da una fonte ufficiale, verranno svelati anche gli ultimi segreti sul nuovo arrivato audio!

Riprese HD dettagliate dell'altoparlante Sonos Ray (nero)
Riprese HD dettagliate dell’altoparlante Sonos Ray (nero)

Soundbar Ray senza HDMI ARC

La soundbar Sonos Ray è stata sviluppata con il nome in codice “Fury”. L’obiettivo è fornire agli utenti una soluzione audio compatta che appaia relativamente conveniente per gli standard Sonos. Si dice che il sistema sarà in vendita per $ 249 (forse € 249).

Sonos Ray è disponibile anche in una versione bianca
Sonos Ray è disponibile anche in una versione bianca

Le connessioni, costituite da una porta Ethernet (magari anche WiFi integrato), un ingresso audio digitale ottico (Toslink S/Pdif) e un jack di alimentazione si rivelano sul retro del Sonos Ray. Accanto c’è un pulsante per sincronizzare/associare con i sistemi audio Sonos esistenti. Significa che Sonos Ray non è dotato di HDMI-ARC Secondo le fonti, solo Dolby Digital è supportato in modalità standalone. È un peccato che Sonos abbia deciso ancora una volta contro lo standard di connettività stabilito. Ciò è probabilmente dovuto al desiderio dell’azienda di mantenere l’utente e le periferiche Sonos nel proprio panorama di sistema (applicazione).

Altoparlante Sonos Ray nero
Grazie alle sue dimensioni compatte, dovrebbe essere facile installare Sonos Ray sotto la TV come aggiornamento audio || Foto: Sonos

Modalità Dolby Atmos e Surround verticale posteriore

Una caratteristica interessante è che Ray può essere collegato verticalmente a un Sonos Arc o Beam come altoparlante posteriore. In questo caso, il sistema può anche riprodurre segnali audio di sottofondo per la musica audio Dolby Atmos. Indipendentemente dal fatto che i professionisti dell’audio utilizzino anche gli altoparlanti Ray pubblicitari per presentare le novità all’interno dell’azienda sistema operativo home theater così come Assistenti vocali “Hey Sonos”. Per essere annunciato, dovrebbero apparire le prossime settimane.

READ  Accesso con un clic: Google introduce la nuova API del servizio di identità

Principali punti salienti di Sonos Ray:

  • Dimensioni compatte e facilità di installazione
  • Dolby Digital Audio
  • Ethernet
  • WI-FI
  • Toslink (S/Pdif)
  • Pulsanti di controllo in alto
  • Posizionamento verticale del tweeter posteriore (in combinazione con staffa o trave)
  • Disponibile in bianco e nero
  • Prezzo: 249 USD / EUR
Soundbar Sonos Ray per i giocatori
Questa immagine dovrebbe mostrare che l’aggiornamento audio è adatto anche ai giocatori