Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

“L’aria che respiriamo” – Dramma ARD di alto livello

  • a partire dalTillman b. Junglove

    Chiudere

Un dramma collettivo ben interpretato, raccontato con molta empatia, su persone costrette a passare la notte in una casa di cura.

Che dramma pesante e frustrante può essere su ARD! Dopotutto, le storie delle case di cura coprono regolarmente gli stessi temi audaci: gli operatori sono tutti una questione di soldi; Il personale è stanco e scortese; Figli e figlie deportarono i loro genitori e speravano di ereditare il prima possibile; Per non parlare della disabilità e della morte senza dignità.

La morte è anche un ospite in The Air We Breathe (ARD), ma a parte questo, è incredibile quello che la scrittrice Julia C. La sceneggiatura, eseguita con molta simpatia, è tutt’altro che comica; Eppure lascia una gioiosa serenità.

“The Air We Breathe” su ARD: tre coppie appaiono in primo piano

Ciò si riferisce principalmente agli incidenti che il film racconta all’inizio. Non ci sono personaggi centrali, ma tre coppie appaiono in primo piano nel corso della trama: Old Mr. Glinsky (Jerd Wamming) soffre di demenza. Sua figlia Alyssa (Bernadette Hervagen) ha assolutamente bisogno di una procura perché finora ha pagato la casa di tasca sua, ma il vecchio si rifiuta di firmare.

Nel frattempo, Jürgen (Thomas Lobel), che a quanto pare ha sofferto una madre straziante per tutta la vita, ha un attacco di panico sul letto di morte in “L’aria che respiriamo” quando sembra riprendere improvvisamente conoscenza. Il padrone di casa lo ospita per la notte in una stanza appena liberata; Lì incontra Marianna, figlia (Patricia Ziolkovska) dell’ex residente. Poi c’è la coppia di fiori Klaus e Sylvia Bronstein (Rainer Bock, Ruth Reinke): A prima vista sembra ancora molto vivace, ma ha deciso per una casa di riposo perché non voleva appassire davanti ai suoi occhi, ma lui sembrava che lo avesse lasciato.

READ  Helen Fisher boicotta lo show televisivo per la prima del video: gli spettatori sono sconvolti

“L’aria che respiriamo” (ARD): un trucco intelligente che rappresenta un punto di svolta critico

Fino a questo punto, “l’aria che respiriamo” sull’ARD si muove lungo i percorsi prevedibili, ma poi, un trucco semplice e intelligente assicura che la presenza delle persone prenda una svolta critica: fuori si sta preparando qualcosa. Anche all’inizio del film, i notiziari radiofonici avvertivano del ghiaccio nero. Quando è scoppiato il temporale e le strade non erano più percorribili, tutte le persone coinvolte hanno dovuto passare la notte a casa: visitatori e dipendenti.

Lavoro un’attrice
Medico. Sina Kons Nada Rahmanian
Martina Katja Studt
Klaus Bronstein Rainer Bock
Sylvia Bronstein Ruth Reinke
Mariana Leszek Patricia Ziolkoska
Jürgen Jammull Thomas Lobel
Lana Jamal Barbara Filippo
Martin Glinsky Gerd Wamming
Alyssa Glinsky L’auto dell’esercito di Bernadette

Solo allora compaiono i secondi incontri illustrativi tra padre e figlia Glinsky e i coniugi Bronstein. Anche Mariana stava tornando a casa molto tempo fa. In questo modo può aprire gli occhi e il cuore di Jürgen all’amore della persona che d’ora in poi sarà al suo fianco. Tra i tanti momenti toccanti del film, le scene interpretate in modo eccellente con Thomas Loibl e Patrycia Ziolkowska sono forse le più belle. In circostanze diverse, avrebbero quello che serve per essere una commedia romantica, perché Jürgen inizialmente salta da un errore all’altro.

Dramma “The Air We Breathe” su ARD con un alto livello di artigianalità

Data l’esperienza di Enlen, il fatto che il dramma nel primo sia anche di alto livello tecnico potrebbe non sorprendere; Il regista ha filmato alcuni dei migliori episodi di “Wilsberg” insieme a molte altre serie thriller che vale la pena guardare. “The Air We Breathe” è impressionante anche per il design della foto.

READ  Lady Gaga svela il suo vestito all'inaugurazione di Joe Biden

Sebbene l’azione si svolga quasi esclusivamente a casa – l’ostello della gioventù Taunus è servito come location per le riprese – non dà mai l’impressione di un gioco in camera. Ciò è assicurato almeno da alcuni viaggi attraverso l’edificio, poiché il fotografo abituale di Enlen segue la direttrice della casa (Nada Rahmanian), che ha una parola amichevole per tutti, e l’infermiera Martina (Katia Studt) attraverso l’edificio. Le due donne sembrano avere una generosità longanime e inesauribile; In questo senso, il film è quasi come una fiaba.

“L’aria che respiriamo”

24 novembre 2021, ARD, 20:15, Libreria multimediale

L’eccellente sceneggiatura del dramma ARD è completata da piccole note a lato: nel mezzo, a Martina piace scomparire nel locale caldaia per fumare di nascosto, dove ha anche messo una fiaschetta; Più tardi condividerà la sua ultima sigaretta qui con il suo capo. Il resto è il risultato della meticolosa esecuzione della sceneggiatura da parte di Enlen e del suo eccellente lavoro con il cast e la troupe, e il grande ensemble, che comprende Katharina Nisitwa (come moglie di Alyssa) e Barbara Phillippe (come sorella di Jürgen). A causa della bella musica fornita da Dieter Schleib, la musica pop abbracciata è quasi superflua. (Tilman B. Jungloff)