Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La variante delta si sta diffondendo in Italia e Cina

ion Italia Il numero di infezioni da corona giornaliere è recentemente aumentato ulteriormente. Le autorità hanno registrato un numero crescente di casi in quasi tutte le regioni e province autonome, di tutte le età, secondo il rapporto settimanale sullo stato del corona del ministero della Salute italiano a Roma. L’ultimo valore calcolato dell’evento di sette giorni è stato in media di 58 casi ogni 100.000 persone in tutto il paese. Secondo recenti risultati, la variante delta è più comune in Italia. Venerdì, i funzionari sanitari hanno mostrato 6.600 nuove infezioni da corona e 18 decessi legati al virus.

A causa della situazione contagiosa, il governo sotto il Primo Ministro ha deciso Mario Draghi Per introdurre restrizioni la scorsa settimana dal 6 agosto. Da allora, chiunque voglia mangiare all’interno di un ristorante, assistere a un evento sportivo o recarsi in un museo ha bisogno della prova di essere stato vaccinato almeno una volta contro il Covit-19. Chiunque possa dimostrare il recupero o ha un risultato negativo del test corona per più di 48 ore potrà entrare. Nemici, ristoratori e albergatori delle grandi città hanno protestato nei giorni scorsi contro le nuove misure. Nei prossimi giorni sono attese altre proteste. Secondo i media, questi sono spesso non riconosciuti.

Ulteriore Cina Ecco qui Corona virus Rialzarsi. Un hotspot della corona nella città cinese orientale di Nanchino si è diffuso in cinque province e ha raggiunto Pechino. I funzionari sanitari di Nanchino hanno registrato un totale di 184 infezioni venerdì, con almeno 206 infezioni collegate a hotspot in tutto il paese. Per controllarlo, le autorità hanno imposto restrizioni all’uscita di centinaia di migliaia di persone. Secondo i funzionari, tutti i casi sono dovuti alla variante delta altamente contagiosa del virus.

READ  Burning-Off: l'Italia implora eccezionalmente - Colpa della Ferrari

Nanchino, la sua capitale nella provincia di Jiangsu, ha visto milioni di persone colpite dal blocco. Nel distretto di Chongqing, a Pechino, sono stati segnalati finora due casi, che hanno lasciato circa 41.000 persone bloccate nelle loro case. A Pechino, questo è il primo caso corona in sei mesi. Pechino segue una strategia Zero Govt: se in una città o provincia compaiono piccoli gruppi, le aree colpite vengono transennate e tutti i residenti vengono testati per il virus.