Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La Spagna dopo un primo tempo furioso nella finale degli Europei

La Spagna dopo un primo tempo furioso nella finale degli Europei

  1. Home page
  2. Gli sport
  3. calcio

Insiste

La Spagna ha battuto di poco la Francia nella prima semifinale degli Europei. Il conquistatore della Germania accede alla finale a Berlino. Indicatore di gioco.

  • Spagna – Francia 2:1 (2:1)
  • Doppio colpo che contrasta il vantaggio iniziale della Francia: La Spagna nella finale degli Europei
  • IL nastro A proposito del gioco della lettura

MONACO DI BAVIERA – E’ l’ultima tappa prima della gran finale dell’Europeo di Berlino: martedì sera la Spagna affronterà la Germania vincitrice e la Francia vicecampione nella prima semifinale dell’Europeo di Monaco.

La Spagna festeggia la qualificazione alla finale degli Europei battendo la Francia 2-1. © Imago/Michael Zemanek/Shutterstock

Sebbene entrambi fossero già tra i grandi favoriti per la vittoria del titolo prima dell’inizio del torneo, entrambi i paesi avevano alle spalle tornei molto diversi. Anche se la Spagna potrebbe essere la squadra più forte finora, la stella e capitano francese Kylian Mbappé non è riuscita a stupire finora.

La Spagna ritrova fiducia in se stessa in semifinale contro la Francia dopo aver battuto la Germania

Ecco perché La Furia Roja entra nel duello da favorita. Dopo la vittoria di misura per 2-1 ai supplementari contro la Germania nei quarti di finale, l’obiettivo ora è raggiungere la finale. Dani Olmo, giocatore della Bundesliga spagnola, ha dichiarato: “Abbiamo un ottimo momento, siamo di buon umore e stiamo giocando molto bene e dobbiamo continuare così”. “.

Dani Olmo (terzino) segna portando la Spagna in vantaggio contro la Francia.
Dani Olmo (terzino) segna portando la Spagna in vantaggio contro la Francia. © Imago / Agenzia di stampa australiana

Contro i francesi, il Ct della Spagna Luis de la Fuente si affida ancora una volta alle sue giovani ali Lamine Yamal (16 anni) e Neco Williams (21 anni), che finora hanno mostrato un calcio magico. Con undici gol e alcune prestazioni impressionanti, gli spagnoli hanno rafforzato la loro fiducia e il senso di unione da quando sono arrivati ​​in Germania. “Morirei per lei, come lei morirebbe per me”, disse un riservato de la Fuente.

READ  Le corse a Silverstone sono ora in diretta

La Francia nonostante la sua scarsa prestazione nelle semifinali degli Europei

D’altra parte, i francesi ripongono ancora una volta grandi speranze in Mbappe – che, come altri campioni Ousmane Dembélé, Marcus Thuram, Antoine Griezmann e Olivier Giroud, deve ancora convincere. Tre gol in cinque partite, di cui due gol degli avversari e un rigore di Mbappe. Troppo poco per soddisfare le esigenze della famiglia. “L’obiettivo è un loro problema”, ha scritto il quotidiano sportivo francese. L’Equipe Lunedi.

Randall Kolo Mwani (al centro) porta la Francia in vantaggio contro la Spagna.
Randall Kolo Mwani (al centro) porta la Francia in vantaggio contro la Spagna. © Imago/Kieran McManus/Shutterstock

L’allenatore Didier Deschamps ha difeso: “Sono un allenatore che pensa in difesa”. Le critiche al calcio sobrio a volte si ritorcono contro il 55enne. “Se sei annoiato, guarda un’altra partita”, ha detto il Ct della nazionale dopo aver sconfitto il Portogallo ai rigori nei quarti di finale.

Il grande obiettivo per entrambi i candidati è chiaro: la finale a Berlino domenica prossima (14 luglio). Sarà lì contro la vincente della seconda semifinale tra Inghilterra e Olanda. (Loha / Agenzia di stampa tedesca)