Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La polizia italiana sta indagando sugli attivisti contro i vaccini

In Italia, 17 persone contrarie al vaccino sono indagate per aver minacciato politici e scienziati di primo piano sui canali di Telegram. I test si sono svolti in diverse case, tra cui Venezia e Roma.

La polizia italiana ha avviato un’indagine sui manifestanti del vaccino. Le case sono state perquisite in Italia da 17 attivisti che hanno chiesto ai canali di Telegram di opporsi al dovere 3G. Le ricerche sono state condotte in diverse città, tra cui Venezia, Milano e Roma. Lo ha annunciato lunedì la polizia in un comunicato stampa.

Secondo i media, le minacce, che includono politici di spicco come il primo ministro Mario Draghi, sono “Pasta Tittadura!” (Fine alla dittatura!) È stato pubblicato un canale telegram, spesso utilizzato dagli oppositori del vaccino per fare appello contro la “dittatura sanitaria” in Italia. Anche gli scienziati sono stati oggetto di minacce.

Misure di sicurezza rafforzate

Dopo le prolungate proteste in Italia contro il dovere 3-G sul lavoro, sono state rafforzate le misure di sicurezza per il Presidente del Consiglio italiano. Le misure di sicurezza sono state rafforzate intorno al Palazzo del Governo e alla residenza privata di Troki. Da alcuni giorni gruppi di attivisti contro i vaccini hanno chiesto manifestazioni davanti all’appartamento di Troki sui canali di Telegram. Hanno anche rivelato l’indirizzo della residenza di Troki nell’elegante quartiere Baroli di Roma.

Non è la prima volta che la polizia italiana indaga su campagne antivaccini. Solo a settembre gli attivisti che invocavano la violenza sono stati cercati durante le proteste contro il Corridoio Verde. L’uso del passaporto verde è stato esteso dal governo a metà ottobre. La regola 3G secondo cui puoi andare al lavoro è in vigore da allora. Migliaia di persone sono scese in piazza anche questo fine settimana a Padova, Torino, Firenze e Milano contro il Green Pass.

READ  40 anni di ATR: come Italia e Francia insieme sono diventate leader del mercato mondiale

(Che cosa)