Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La piattaforma missilistica cinese colpisce la luna venerdì a mezzogiorno

Un antico stadio di un razzo scoperto poche settimane fa in rotta di collisione con la Luna colpirà la Luna nel primo pomeriggio di venerdì. Secondo i calcoli dell’astronomo Bill Gray, i detriti spaziali si schianteranno contro il cratere Hertzsprung sul lato opposto della Luna alle 13:25 e 58 secondi a una velocità di oltre 9.000 km/h. Gray osservò lo stadio del razzo e inizialmente presumeva che l’oggetto nel percorso di impatto fosse lo stadio del razzo SpaceX. Ora si presume che faccia parte di un missile cinese.

È improbabile che qualsiasi strumento sia in grado di osservare direttamente l’effetto venerdì domani. Il cratere Hertzsprung non può essere visto dalla Terra e le sonde lunari LRO (LRO (Lunar Reconnaissance Orbiter) e Chandrayaan-2 potrebbero non essere nella posizione corretta, secondo le stime di Gray. Entrambi potrebbero in seguito cercare tracce e un nuovo cratere. È probabilmente un osservatorio spaziale statunitense DSCOVR è troppo lontano per vedere qualcosa. Il “Deep Space Climate ObseRvatory” è stato lanciato con lo stesso razzo SpaceX che si pensava fosse originariamente.

Gray aveva scoperto l’oggetto a gennaio e aveva avvertito di una collisione imminente. Il fatto che non faccia parte di SpaceX, ma piuttosto uno stadio del razzo che ha portato nello spazio la sonda sperimentale Chang’e 5-T1 (嫦娥), è ormai certo. Tra l’altro è stato confermato dalla spettroscopia che si tratta di un oggetto con un rivestimento di produzione cinese.

Lo US Space Command, che è responsabile del monitoraggio dello spazio, inizialmente presumeva che questo stadio del razzo si fosse schiantato sopra la Terra nel 2015, ma ora è così. per notizie spaziali ammettere un errore. Tuttavia, lo Space Command non vuole confermare che l’oggetto sia di questo livello.


(mo)

alla home page

READ  Le migliori offerte per smartphone |