Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La pandemia di Corona aumenta la miopia nei bambini: i consigli degli oftalmologi

  • NSJulian Guttmann

    Chiudere

Sono già note molte conseguenze negative dell’infezione da Covid. Ma non solo la malattia stessa, ma anche i cambiamenti dello stile di vita sono dannosi per la salute.

Le chiusure per corona e le restrizioni alla comunicazione hanno attirato parecchie persone sul divano. Gli studi di fitness sono stati chiusi e le palestre, gli studi di danza e di yoga hanno dovuto licenziare i visitatori. Ma non solo la forma fisica è stata colpita negativamente dall’epidemia di Corona. Neanche la salute degli occhi ne ha beneficiato. Secondo gli scienziati dell’Università cinese di Hong Kong, il numero di bambini miopi è aumentato durante l’epidemia. Il motivo principale postulato dai ricercatori: I bambini trascorrono molto meno tempo all’aperto. Trascorrere molto tempo davanti allo schermo di un computer, davanti alla TV e guardare spesso uno smartphone può anche danneggiare lo sviluppo degli occhi.

Per il loro studio, i ricercatori guidati da Jason Yam hanno esaminato gli occhi di un totale di 1.793 bambini di età compresa tra i sei e gli otto anni, come Spiegel far sapere. I leader dello studio hanno diviso i bambini in due gruppi: i dati di un gruppo sono stati raccolti prima della pandemia di coronavirus e l’altro gruppo è stato esaminato poco prima dell’epidemia e otto mesi dopo. Da un lato, la ricerca si è concentrata sulla misurazione della vista degli scolari. D’altra parte, è stato chiesto loro delle loro abitudini di utilizzo dei media.

indagine sulla salute degli occhi

I bambini avevano maggiori probabilità di essere miopi durante il Corona

Risultato dello studio: Circa un bambino su cinque ha sviluppato miopia (miopia medica) durante il periodo Corona. Nell’altro gruppo era circa un terzo dei bambini. Tenendo conto di tutti i fattori come l’età, il sesso e la miopia dei genitori, il numero di nuovi casi di miopia era più alto nel gruppo corona, secondo i ricercatori. “Abbiamo un potenziale aumento dell’incidenza della miopia, una significativa diminuzione del tempo all’aperto e un aumento del tempo trascorso davanti allo schermo tra gli scolari di Hong Kong”, hanno concluso i ricercatori. Il tasso di infezione stimato a un anno nei bambini di sei, sette e otto anni era di circa il 28, 27 e 26 percento, rispetto a circa il 17, 16 e 15 percento nei bambini del gruppo pre-Corona, secondo Spiegel.

Tuttavia, lo studio è uno studio osservazionale in cui entrambi i gruppi di partecipanti sono stati osservati in un diverso periodo di tempo, portando a critiche sui risultati dello studio. Tuttavia, altri studi mostrano già come Uno dei King’s College di Londrae Il fatto che non passi dal vicino alla televisione, come è possibile in natura, aumenta la miopia. Pertanto, gli oftalmologi consigliano ai bambini di giocare il più possibile all’aria aperta. (Inoltre)

per lo studio cinese

READ  Anomalie a livello nazionale: la Baviera ossessionata da Corona e da un Corona perdente - Politica interna

Non vuoi perderti nessuna notizia sulla salute?

Qui puoi iscriverti alla newsletter Mercure Health

Continua a leggereBattito di ciglia: potrebbe esserci dietro un fenomeno misterioso

Malattie oculari più comuni

Malattie oculari più comuni