Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La luna sta correndo in avanti: la NASA sta finanziando missioni di compagnie private

La luna sta correndo in avanti: la NASA sta finanziando missioni di compagnie private

  • a partire dalBandiera di Tanya

    Chiudere

Nei prossimi anni, la Luna dovrà affrontare una vera e propria ondata di missioni. La NASA sostiene finanziariamente le aziende private e invia i loro rover.

Francoforte – La Luna è il corpo celeste più vicino alla Terra e l’unico corpo extraterrestre in cui gli umani sono entrati finora. Tuttavia, è scomparso dall’epicentro dei viaggi spaziali per molti anni e nessuna missione spaziale è stata lì per molto tempo: la stessa NASA non ha condotto ricerche dirette sulla superficie lunare per più di 50 anni.

Questo sta per cambiare: il programma Commercial Lunar Payload Services (CLPS) della NASA sta pagando aziende private per trasportare strumenti scientifici e veicoli rover sulla Luna. Nel programma è disponibile un totale di 2,6 miliardi di dollari e le prime missioni dovrebbero iniziare nel 2022. Almeno due sonde spaziali CLPS dovrebbero atterrare sulla Luna ogni anno, spera la NASA. Sono state pianificate un totale di dieci missioni.

Missioni sulla Luna: la NASA sostiene le aziende private

Nessuna di queste missioni lunari pianificate è ancora iniziata, ma la scienza sta già iniziando a sentire gli effetti. “Sembra il selvaggio West, è sottile, economico ed economico”, spiega a Science il ricercatore spaziale Stuart Bell. Non c’è da stupirsi: grazie alla partecipazione di aziende private, lo sviluppo è più veloce e gli strumenti meno maturi possono essere utilizzati entro pochi anni – mentre le missioni puramente NASA possono richiedere molto più tempo e i finanziamenti dipendono sempre dalla politica degli Stati Uniti.

La missione CLPS, che potrebbe essere la prima ad andare sulla Luna, arriva da Astrobotic. Il Peregrine Lander potrebbe essere il primo sbarco sulla Luna dell’America dall’ultima missione Apollo nel 1972 nel 2022. Quando viene utilizzata per la prima volta, la sonda dovrebbe trasportare 90 chilogrammi di carico – inclusi diversi piccoli rover – sulla Luna e poi rimanere lì. Successivamente, verrà utilizzato più “Lanzal Al-Shaheen”, che trasferirà anche più peso.

“Landerbergen” di Astrobotic sulla Luna (impressione dell’artista).

© Astrobotic

Viaggio nello spazio: una flotta privata decolla sulla luna – La NASA finanzia diversi lander lunari

Anche il lander Nova-C di Intuitive Machines è programmato per volare sulla luna nel 2022. Questa missione probabilmente supererà il Peregrine Lander e partirà per primo, mentre Astrobotic attende il primo volo del suo nuovo razzo “Vulcan Centaur” della United Launch Alliance, Intuitive Machines ha selezionato il razzo “Falcon 9” di SpaceX, che è stato utilizzato in modo affidabile per anni.

READ  Cosa devi considerare quando prelevi denaro ed effettui pagamenti all'estero

Si dice che a bordo del modulo di atterraggio “Nova-C” siano presenti diversi strumenti scientifici, oltre a un piccolo rover e due satelliti cubici. Nei prossimi anni sono previste altre due missioni dai paesi del Mare di Nova.

Missioni lunari previste per il programma CLPS della NASA:

Burger Lander (Astrobot) Inizio 2022
Nova-C Lander (macchine intuitive) Inizio 2022
Nova-C Lander PRIME-1 (macchine intuitive) Inizio 2022
Xelene Lander (Sistemi Spaziali Masten) Inizio 2023
Blue Ghost Lander (Firefly aerospaziale) Inizio 2023
Griffin Lander Viper (Astrobot) Inizio 2023
Due compiti – non ancora finiti Inizio 2024
Due compiti – non ancora finiti Inizio 2024

Viaggio nello spazio: la NASA invierà i primi rover sulla luna nel 2023

Nel 2023, un altro lander lunare astrobotico, il più grande “Griffin”, è programmato per portare il grande rover della NASA sulla luna. Il VPPER (Volatile Polar Reconnaissance Vehicle) dovrebbe cercare acqua sopra e sotto la superficie al polo sud della Luna. La regione antartica nel sito non è stata ancora studiata, ma è stato trovato ghiaccio d’acqua attraverso osservazioni dall’orbita e dalla Terra. “Il rover ci mostrerà esattamente dove sono le più alte concentrazioni di acqua e quanto è profonda l’acqua sotto la superficie”, ha spiegato Anthony Collabrett, scienziato del progetto VIPER, durante la presentazione del progetto. Per avviare il rover, sia Astrobotic che la NASA si affidano al razzo per impieghi gravosi di SpaceX.

Anche se la NASA viene menzionata contemporaneamente a “atterraggio sulla luna”: “VIPER” sarà il primo rover della NASA sulla luna. Finora, la NASA ha utilizzato solo la “nave spaziale lunare”, i veicoli lunari utilizzati nelle ultime tre missioni Apollo. D’altra parte, Russia e Cina sono completamente diverse: i due Paesi hanno già messo veicoli itineranti sul satellite terrestre e lo controllano.

READ  Rewe registra interesse per filiali reali: questi sono i siti a rischio

Viaggio nello spazio: veicoli da atterraggio speciali portano la spedizione della NASA sulla luna

Gli strumenti astronomici e intuitivi sono i primi due strumenti ad essere lanciati sulla Luna come parte del programma CLPS della NASA. Ma anche altre società hanno sviluppato lander lunari per il programma. Il lander “Xelene” di Masten Space Systems trasporterà merci dalla NASA e aziende private sulla Luna nel 2023, e il lander “Blue Ghost” di Firefly Aerospace trasporterà anche carichi utili della NASA a bordo in rotta verso la Luna e avrà il proprio aereo . Informazioni in base al locale fisso per spedizioni più speciali.

Lunar Lander, un veicolo lunare, utilizzato nell’ultima missione lunare Apollo 17 della NASA. (immagine d’archivio)

© NASA

La Grande Corsa alla Luna con il supporto della NASA è iniziata nel 2022 – solo una cosa preoccupa alcuni partecipanti: nel 2019 sono decollate tre missioni sulla Luna – solo una di queste non si è schiantata ed ha avuto successo. “Ci siamo tutti spaventati dopo i fallimenti”, spiega a Science lo scienziato planetario Robert Grimm. “Cosa ho fatto di sbagliato?” Grimm è responsabile dell’equipaggiamento in due missioni programmate per volare sulla Luna nei prossimi anni.

Tutte le notizie importanti dai viaggi nello spazio e dall’astronomia direttamente nella tua casella di posta

Quattro delle 10 missioni CLPS pianificate sulla Luna sono gli atterraggi al polo sud del satellite terrestre e molti degli strumenti scientifici a bordo della sonda per la ricerca sulle risorse idriche sulla Luna, un argomento importante per ulteriori piani della NASA: la NASA vuole le persone prossime nel 2024 a portare la Luna— La data è discutibile tra gli esperti, ma una nuova data non è stata ancora annunciata. Ma una cosa è già chiara: questa volta la NASA vuole cercare la Luna in modo “sostenibile” e quindi sta già esplorando in anticipo le risorse idriche che potrebbero essere utilizzate dagli astronauti. (scheda)

READ  Prodotti per ufficio innovativi di Soennecken: Overather premiato con "Rheinland Genial"