Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La guerra dei prezzi è finita: Edeka e Netto vendono di nuovo i prodotti Mars

La guerra dei prezzi è finita: Edeka e Netto vendono di nuovo i prodotti Mars

La guerra dei prezzi è finita
Edeka e Netto vendono nuovamente i prodotti Mars

Ascolta il materiale

Questa versione audio è stata creata artificialmente. Maggiori informazioni | Invia la tua opinione

L'azienda alimentare statunitense Mars non rifornirà i negozi Edeka per un anno e mezzo perché la catena di supermercati ritiene esagerate le sue previsioni sui prezzi. Ora le due parti hanno raggiunto un accordo. Innanzitutto i clienti potranno acquistare nuovamente la gomma americana.

La catena di grandi magazzini Edeka e l'azienda alimentare statunitense Mars hanno risolto la loro disputa sui prezzi durata un anno e mezzo. Lo hanno confermato entrambe le parti. I popolari prodotti Mars torneranno gradualmente sugli scaffali di Edeka e del discount Netto a febbraio.

Tipi di gomme da masticare, come: Onde radio E Wrigley extra È quindi il primo a tornare nuovamente disponibile per i clienti. Successivamente, dovresti avere le barrette di cioccolato Bounty di Snickers su Marte -, cibo per animali – Whiskas, Xavi – E alimenti base come il riso – Zio Ben L – E primi piatti – Miracoli – conseguenze.

“Siamo entusiasti di poter offrire presto nuovamente gli elementi di Marte ai nostri clienti”, ha detto un portavoce di Edeka. Mars ha dichiarato: “Il nostro interesse è lavorare in partnership e avere successo con tutte le società commerciali”. Non vediamo l'ora di ritornare presto nei negozi Edeka con i nostri prodotti.

Sembra che Mars abbia richiesto un sovrapprezzo del 20%.

In totale, circa la metà dei 400 prodotti Mars dovrebbero essere nuovamente disponibili. Edika non ha commentato i dettagli dell'accordo. Hanno concordato di abbassare i prezzi e condizioni molto migliori di quelle originariamente richieste da Marte. La controversia è scoppiata nell’agosto 2022. Il motivo erano le trattative sui prezzi tra l’azienda alimentare e il rivenditore di generi alimentari.

Secondo i media, Al-Marikh avrebbe chiesto un aumento dei prezzi del 20%. La spiegazione era: i maggiori costi sarebbero stati assorbiti nel miglior modo possibile internamente. “Tuttavia, è necessario un certo aggiustamento dei prezzi”. Edeka in quel momento non voleva accettare le richieste. L’azienda alimentare ha quindi interrotto le consegne. Sono state colpite anche altre società commerciali. Edeka è ancora in conflitto con altri produttori di marchi.

READ  Merito creditizio: voce Schufa negativa cancellata - come si fa?