Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La crisi della lira: l'inflazione in Turchia supera il 21 per cento

La crisi della lira: l’inflazione in Turchia supera il 21 per cento

Stato: 03.12.2021 13:38

Continuano le cattive notizie per l’economia turca. Secondo l’agenzia di statistica, l’inflazione è tornata a crescere. E la banca centrale del paese deve intervenire di nuovo.

Scritto da Karen Sens ARD-Studio Istanbul

21,3 per cento, ovvero il valore ufficiale dell’inflazione turca a novembre rispetto all’anno precedente. L’inflazione non era così alta da tre anni. Anche il cibo è diventato più costoso del 27 percento durante questo periodo. Tuttavia, l’opposizione e gli esperti critici ipotizzano che l’inflazione raddoppierà.

Karen Sins
ARD-Studio Istanbul

declassamento del merito creditizio

L’agenzia di rating Fitch ha abbassato l’outlook del rating del credito della Turchia da stabile a negativo. Ha indicato l’allentamento monetario, che Fitch pensava fosse arrivato troppo presto. Questo crea meno fiducia, come dimostra il prezzo della lira. La valuta turca ha perso più del 40 per cento del suo valore dall’inizio dell’anno.

La banca centrale di Ankara ha dato una mano alla lira per la seconda volta questa settimana. Sulla loro homepage si dice che i dollari sono stati esauriti, a causa di prezzi malsani al tasso di cambio.

Erdogan resta sulla sua traccia

Il presidente Recep Tayyip Erdogan è stato criticato per essere il principale responsabile del tasso di cambio debole e dell’inflazione elevata. Insiste su un basso tasso di interesse chiave, che secondo lui stimolerà l’economia e combatterà l’inflazione. Tuttavia, ciò è contrario all’opinione corrente della maggior parte degli esperti economici.