Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Kostic dice addio, il Francoforte vuole italiana – Serie A

Philip Kostik ha detto addio all’Eintracht Francoforte. © ANSA / Tino Romano / YU8

Philip Kostik, esterno dell’Eintracht Francoforte, è arrivato nel suo nuovo club, la Juventus. I colossi italiani hanno diffuso le immagini dell’arrivo del 29enne a Torino giovedì.

Kostik ha un contratto con l’Eintracht fino al 30 giugno 2023, ma questa estate vuole lasciare il club. Avrebbe dovuto essere d’accordo con la Juventus da molto tempo. Ora l’accordo tra i due club è imminente. Si discute di una commissione di trasferimento compresa tra 15 e 20 milioni di euro.

E in un messaggio Kostic ha detto addio all’Eintracht in serata: “Grazie all’Eintracht Francoforte per aver creduto in me quando nessun altro ci credeva! Vorrei ringraziare di cuore il club, tutte le persone meravigliose che lavorano nel club , colleghi, allenatori, dirigenti, tifosi e tutta la città per aver reso il mio soggiorno al club”. E la città è indimenticabile”, ha scritto il 29enne.

Pellegrini in prestito

Al contrario, il nazionale italiano Luca Pellegrini potrebbe trasferirsi al Francoforte in prestito dal Torino. Secondo quanto riportato da Sky Sport Italia, i colloqui tra i due club stanno andando avanti. Di conseguenza, il terzino sinistro di 23 anni deve recarsi in Germania venerdì per le visite mediche e firmare il contratto. Pellegrini è alla Juventus dal 2019, ma l’ultima volta è stato ceduto in prestito al Genoa.

Kostik non è più con il vincitore dell’Europa League della Supercoppa Europea a Helsinki mercoledì sera (0:2 contro il Real Madrid). L’allenatore Oliver Glasner ha detto che il sostituto firmerà a sinistra. Kostick ha giocato con l’Assia per quattro anni. L’estate scorsa, l’esterno ha tentato senza successo di forzare il passaggio alla Lazio con un colpo.

Raccomandazioni

READ  Biathlon: stagione tedesca senza possibilità di podio, vittoria della Norvegia