Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Joe Biden è in uno stato altalenante davanti a Trump

Joe Biden è in uno stato altalenante davanti a Trump

  1. Home page
  2. Politica

Insiste

Un sondaggio mostrava Biden davanti a Trump nello stato conteso del Wisconsin. Questa tendenza può essere osservata anche in altri stati.

WASHINGTON – A sei mesi dalle elezioni americane del 2024, Joe Biden può aspettarsi risultati storicamente buoni dai sondaggi. Uno Sondaggio della Quinnipiac University nel Connecticut Lo vede davanti a Donald Trump di un buon 6% nello stato molto conteso del Wisconsin. Il sondaggio ha mostrato che Biden è in testa nello stato del Wisconsin con il 50% di sostegno tra i 1.447 elettori registrati intervistati, davanti al suo rivale repubblicano, che ha ricevuto il 44%.

Elezioni americane 2024 – Il più grande vantaggio mai ottenuto da Biden in Wisconsin è ingannevole

Ciò corrisponde ad un vantaggio del 6% in un duello diretto e vocale con Trump Newsweek I proiettili più grandi di sempre. Tuttavia, il sondaggio Quinnipiac ha anche rilevato che il vantaggio di Biden nello stato si riduce quando vengono inclusi altri candidati presidenziali. A proposito di se il verde Con l’inclusione di candidati indipendenti, sarà una gara serrata.

Biden ha vinto il Wisconsin nel 2020 e la vittoria è stata decisiva per il suo cammino verso la Casa Bianca. Lo Stato ha avuto un ruolo cruciale anche nella vittoria di Trump nel 2016, e quest’anno sarà oggetto di accese contestazioni.

Trump è dietro Biden nei sondaggi in Arizona per la prima volta

Trump ha ottenuto una vittoria a sorpresa in Wisconsin nel 2016. Nel 2020, Biden ha vinto il Wisconsin con il 49,4% dei voti rispetto al 48,8% di Trump. I democratici hanno vinto tutte e sette le precedenti elezioni presidenziali nel Wisconsin fino al 2016.

READ  Alleanza difensiva: la Svezia prima di aderire alla NATO - il Cremlino annuncia contromisure

Sondaggio Dati orbitali Ha rivelato che Trump è dietro a Biden nello stato teatro della battaglia dell’Arizona per la prima volta in sei mesi. Il quaranta per cento degli elettori registrati ha dichiarato che sosterrebbe Biden; Il 39% ha sostenuto Trump; Il 12% ha espresso il proprio sostegno al candidato indipendente Robert F. Kennedy Jr. Un altro 4% ha dichiarato che voterebbe per la candidata del Partito Verde Jill Stein, e l’1% ha sostenuto il candidato indipendente Cornel West.

La condanna di Trump potrebbe avere un impatto importante sull’esito delle elezioni americane del 2024

La campagna elettorale americana, in cui tutto fa pensare a un altro duello tra Trump e Biden, resterà entusiasmante. Diversi portali statistici forniscono molte indagini Valuta e soppesa, guarda un duello completamente aperto tra Trump e Biden per tutti gli Stati Uniti.

A differenza delle elezioni del 2016 e del 2020, in cui Trump ha ricevuto molti meno voti negli Stati Uniti rispetto a Hillary Clinton e Joe Biden, questa volta la condizione di parità di voto si applica a livello nazionale. Trump si sta comportando bene anche negli attuali sondaggi nazionali in vista delle elezioni americane del 2024. Lo svolgimento del processo contro Trump potrebbe essere un fattore importante nella decisione di voto degli americani. Secondo un sondaggio condotto dalla radio Notizie della NBC La condanna di Trump potrebbe avere un impatto importante sull’esito delle elezioni. (Lahema)