Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Jenke von Wilmsdorff ha vinto, ma Måneskin è stata l’ispirazione

Bulent Celan e Jenke von Willemsdorf si sono incontrati sabato sera allo “Schlag den Star”. Dopo quasi sei ore, è stato finalmente trovato un vincitore, ma gli altri erano particolarmente entusiasti.

Serie di foto con 20 foto

Hanno combattuto fino alle 2:06. Bulent Ceylon E il Genk von Willemsdorf Nell’ultima versione diBatti le celebritàAlla fine solo uno poteva vincere – e all’inizio non era necessariamente il favorito. Perché: Bulent ha avuto il naso che cola davanti per molto tempo, ma alla fine ha prevalso la sua rivale Jenki von Willemsdorf. Sull’italiano ESC Måneskin, che ha dato uno spettacolo di musica dal vivo in studio.

Dopo le prime partite, Gillan sembrava il vincitore sicuro prima che il suo avversario potesse reagire. Sebbene il comico abbia perso il primo duello, è stato in grado di ottenere un comodo vantaggio di 45:21 punti nell’undicesimo gioco. Finalmente è arrivato il momento di von Willemsdorff: ha vinto tre delle ultime quattro partite e ha ribaltato le cose.

Premio in denaro di 100.000 euro per von Willemsdorf

Alla fine della giornata, erano le 2:06 (alcune persone si chiedevano quanto tempo potesse essere ritardato uno spettacolo) 61:58 per Jenke von Wilmsdorff, che si è portata a casa un premio in denaro di € 100.000.

Jenke von Wilmsdorff: Sconfiggi Bülent Ceylan in Schlag den Star. (Fonte: ProSieben / Willi Weber)

A proposito, Ceylan aveva già perso la sua seconda sconfitta allo “Schlag den Star”: nell’ottobre 2016 ha perso contro l’ex ginnasta Fabian Hambuchen.

Il vincitore dell’ESC Måneskin è stato il vero momento clou

Nonostante la vittoria di Wilmsdorf oi successi iniziali di Gillan, gli altri sono stati particolarmente celebrati: i vincitori dell’ESC, Mansken, hanno eseguito da un lato la loro canzone vincente “Zitti e Buoni” e dall’altro il loro nuovo singolo “I Wanna Be Your Slave” . Hanno deliziato sia il pubblico in studio, che è stato consentito per la prima volta dall’inizio della pandemia di Corona, sia gli utenti su Twitter. Måneskin era davvero allegro lassù. Il resto di Grid era una questione di poco conto.

READ  Ragazze sottoposte a molestie sessuali - Bushido si scusa in una dichiarazione

Ecco alcune delle reazioni dei fan:

Le prospettive per l’uscita del nuovo “Schlag den Star” sono impressionanti. Che si tratti della lotta tra Ceylon e von Willemsdorf o dell’apparizione di Mansken, secondo “DWDL”, non molte persone del gruppo target hanno iniziato da maggio 2017. “Schlag den Star” ha raggiunto una quota di mercato del 17,9% con 1,29 milioni telespettatori dai tre anni in su.

Il 28 agosto c’è una nuova edizione di “Schlag den Star”. Allora prendi a calci la regina della giungla Evelyn Burdecki e presentatore sophia tomala uno contro l’altro. Per Thomalla sarà la seconda apparizione su ProSieben: nel 2015 ha vinto un duello contro la cantante Fernanda Brandao.