Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Italia: Tedeschi incidente in barca sul Lago di Garda – Avvocato: Ignora l’impatto

RTL.de>notizia>

22. giugno 2021 – 23:09 Orologio

Morte sul Lago Carta: due barche si scontrano

Due uomini (52) di Monaco si sono scontrati con il loro motoscafo sul Lago Carta a bordo della barca di legno di una coppia italiana. Umberto G. è rimasto ucciso nello schianto sabato sera in tarda serata. (37), Creta n. (25). Ora l’avvocato tedesco spiega in un’intervista a RDL: Entrambi non si sono accorti dell’incidente.

Avvocato: i clienti “hanno completamente ignorato” l’incidente

L’avvocato Guido Sola afferma che i suoi clienti “hanno completamente ignorato” l’incidente.

© R.D.L.

“Naturalmente no”, insiste l’avvocato Guido Sola, scuotendo la testa. “I miei clienti hanno detto che la loro barca a motore fa molto rumore. Il motore è rumoroso. La barca è di legno, quindi vibra molto forte.”

I residenti di Monaco credevano che fosse stato colpito da un oggetto galleggiante

Secondo il suo avvocato, il 52enne ha avvertito l’impatto come segue: “Pensavamo di aver colpito qualcosa che galleggiava nell’acqua del lago. Un tronco d’albero, una piattaforma o un galleggiante. Questa è la barca che non avremmo mai pensato potesse funzionare. .”

Guido Sola spiega che i due sono rimasti “profondamente sconvolti” quando hanno appreso del tragico incidente. Li conosceva entrambi come “uomini molto educati”.

Secondo i residenti di Saleh, i tedeschi erano ubriachi

Pericoloso scontro sul Lago di Carda

La scientifica italiana sta indagando sui danni all’imbarcazione.

© dpa, Gabriel Strada, pda pat

A carico dei residenti del comune di Saleh, I tedeschi sono inciampati nel villaggio ubriachiSecondo l’avvocato, i due hanno spiegato: “A cena abbiamo bevuto un bicchiere di vino bianco ciascuno. Dovevamo ancora guidare. Dopo la gita in barca, abbiamo trascorso la serata in compagnia di altri turisti tedeschi”.

READ  Andrea Lee vive in Italia e studia in inglese

I residenti di Monaco volevano partecipare a raduni di auto d’epoca in Italia

Due persone di Monaco erano manager di due società e si trovavano a Sally per partecipare a una riunione di auto d’epoca, proprio come le due vittime dell’incidente. La costosa barca a motore, la “Riva Aquarama”, è di proprietà di uno degli uomini, ed è considerata la “vecchia epoca delle barche a motore”.

Secondo il suo avvocato, il 52enne è “il barcaiolo più esperto”. Si dice che la tua barca sia nel porto di Sarkolo Natico da 20 anni. Intanto, secondo Guido Sola, sono tornati a Monaco di Baviera, ma “sono interamente in possesso dell’autorità giudiziaria italiana”. (BST)