Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Italia: Medici Senza Frontiere & ResQ salva 200 rifugiati nel Mediterraneo

Rifugiati

Un gruppo di sospetti immigrati dalla Tunisia galleggia su due barche nel Mediterraneo al centro dell’isola di Lampedusa. Foto: Shanti Palacios / AP / dpa

Fonte: dpa-infocom GmbH

La maggior parte di loro si reca in Libia o in Tunisia: i rifugiati che raggiungono l’Italia via mare spesso rischiano la vita. Eppure il loro numero non è diminuito, anzi.

R.Om (DPA) – Nel Mediterraneo, medici senza frontiere e organizzazioni di soccorso hanno soccorso più di 300 imbarcazioni migranti in diverse missioni dal fine settimana.

Medici senza frontiere hanno detto lunedì sera che il gruppo “Geo Parents” aveva caricato circa 190 persone. La gente era in una barca di legno affollata. Di conseguenza, c’era una mancanza di ossigeno nella parte inferiore del ponte. Quasi 50 persone sono state salvate lunedì pomeriggio. È stato detto che ci saranno un totale di circa 260 persone in “Geo Parents”.

Domenica, i volontari dell’azienda privata italiana Rescue hanno soccorso decine di persone in diverse missioni. Ci sono molte donne e bambini tra i rifugiati. Dopo i soccorsi c’erano circa 165 persone a bordo dei soccorritori e l’equipaggio ha cercato un rifugio sicuro per le persone.

La maggior parte dei migranti ha lasciato le coste di Libia e Tunisia mar Mediterraneo Raggiungi l’UE. Italia Secondo il suo ministero dell’Interno, il Paese mediterraneo ha raddoppiato il numero di migranti che arrivano via mare in un anno. Durante il periodo dal 1 agosto 2020 al 31 luglio 2021, i funzionari hanno registrato 49.280 visite, il 128% in più rispetto all’anno precedente. I rapitori hanno arrestato 147 persone, un aumento del 25 per cento.

© dpa-infocom, dpa: 210815-99-849761 / 5

READ  Italia: Muoiono due giovani alpinisti nelle Alpi - News Abroad