Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Italia: L’uomo che ha violentato la ragazza (12 anni) – La polizia lo salva dalla giustizia – Notizie Estero

Il dolore di un padre lo accecò dalla rabbia – e lo spinse quasi a morte …

Un atto terribile ha scioccato i bolognesi (Italia)! Come un giornale”Corriere a Bologna“I rapporti dicono che un uomo di 30 anni ha violentato una ragazza di 12 anni nel suo quartiere. All’inizio, l’atto è passato inosservato, ma quando la donna si è ritirata e ha chiesto a suo padre, ha appreso l’orribile verità.

+++ Built è ora in TV! Eccolo Il film è in diretta +++

Il giornale dice che la donna non ha detto una parola per diversi giorni finché suo padre non l’ha persuasa: gli ha raccontato degli abusi sessuali del vicino.

Il padre, completamente arrabbiato, sabato ha avvertito amici e familiari ed è andato con loro a casa del delinquente. Quando ha aperto la porta, una folla inferocita lo ha tirato fuori e si è riversato in strada.

A quanto pare è stato molto violento e i residenti coinvolti hanno chiamato la polizia per paura della morte della persona. Le autorità hanno fermato l’attacco, forse per evitare la morte dell’uomo. A causa delle gravi accuse, lo stupratore è stato arrestato sul posto e portato in questura.

Incredibile: infatti, secondo un resoconto dei media, gli investigatori hanno trovato un video del delitto sullo smartphone dell’uomo.

Secondo “La Stampa”, ha giustificato il suo atto orribile al processo con parole incredibili: “Ha ammesso, se non avesse voluto, non avrei fatto nulla”.

Secondo quanto riferito, la ragazza è ora affidata alle cure dei pastori e sta ricevendo cure mediche.

La politica italiana condannò fermamente sia l’atto dell’uomo che la reazione del padre e dei suoi seguaci.

READ  Italia in EM 2021: l'ecstasy funziona così

Andrea de Maria, deputato italiano, ha dichiarato a La Stampa: “Chi violenta un minore non ha il diritto di rimuovere le circostanze e deve pagare per il crimine che ha commesso. Ma la reazione delle vittime è inaccettabile e preoccupante. “

Il processo continua – non è ancora chiaro come verrà punito lo stupratore. Se il padre e i suoi aiutanti saranno puniti è ancora aperto.