Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Interessante dal punto di vista ambientale: entra in produzione l'auto solare Lightyear 0

Interessante dal punto di vista ambientale: entra in produzione l’auto solare Lightyear 0

Ecologia molto interessante
L’auto solare Lightyear 0 entra in produzione

Negli ultimi anni, le startup di auto elettriche hanno promesso molto ma raramente sono progredite. D’altra parte, il progetto dell’auto solare Lightyear sembra essere in lavorazione. Una startup olandese ora vuole entrare in produzione in serie con la sua idea.

Ci sono state molte startup di auto elettriche negli ultimi anni, ma la maggior parte di esse non ha superato le grandi visioni. Il progetto della berlina solare Lightyear, lanciato dagli studenti della Eindhoven University of Technology nel 2016, sembra essere ancora più promettente, perché il primo modello, la Lightyear 0, è stato ora introdotto nel lotto di produzione finale. La produzione in piccola serie limitata a 946 unità dovrebbe iniziare a settembre e i primi veicoli saranno consegnati ai clienti a novembre.

Lex Hoefsloot, fondatore e CEO di Lightyear, presenta la versione di produzione della Lightyear 0, la prima auto al mondo a energia solare.

(Foto: Anno luce)

I dati principali per il progetto del faro sono impressionanti. È una berlina con una lunghezza di 5,08 metri e un coefficiente di resistenza aerodinamica di appena 0,19 grazie alla pelle esterna particolarmente aerodinamica. Con un peso di 1575 kg, ciò garantisce vantaggi in termini di efficienza. Sebbene la batteria abbia una media di 60 kWh, il Lightyear 0 dovrebbe percorrere 625 chilometri con una singola carica della batteria. Consumo 10,5 kWh per 100 km. Di conseguenza, Stromer è adatto anche per l’uso a lunga distanza. A una velocità di 110, l’autonomia dovrebbe rimanere di 560 chilometri. Con una fermata di ricarica, l’elettrico di 520 chilometri può essere ricaricato in un’ora, quindi può avere un’autonomia di oltre 1.000 chilometri.

Cinque metri quadrati di campi di energia solare

Lightyear_0 _-_ Zenith _-_ Square_close_4K.jpg

Se il Lightyear 0 è al sole, il suo sistema fotovoltaico integrato alimenta la batteria di trazione con elettricità.

(Foto: Anno luce)

Questo calcolo non include il contributo potenziale dell’impianto fotovoltaico integrato nella pelle esterna. Un totale di cinque metri quadrati di pannelli solari curvi sono integrati nel corpo. Se Lightyear è in viaggio in una giornata di sole, la centrale elettrica a bordo può alimentare elettricità per altri 70 chilometri. Calcolata nell’arco di un anno, la produzione di energia solare dovrebbe essere sufficiente per 11.000 km. A seconda ovviamente del profilo di guida, Lightyear offre la possibilità di produrre elettricità per i viaggi giornalieri in modo indipendente per mesi fino ai mesi estivi. Quindi l’utente potrebbe non dover andare alla pompa di benzina per più di sei mesi.

Il Lightyear 0 è alimentato da un totale di quattro motori in grado di erogare una potenza massima di 170 cavalli e 1.720 Nm di coppia. La corsa da fermo a 100 km / h dovrebbe richiedere 10 secondi e una velocità massima di 160 km / h.

Interessante dal punto di vista ambientale

Lightyear_0 _-_ Zenith _-_ Interior_dash_4K.jpg

Lightyear 0 offre una cabina di guida ordinata con diversi display.

(Foto: Anno luce)

La cinque porte offre cinque posti all’interno rivestiti con materiali sostenibili, che dovrebbero fornire spazio sufficiente per i passeggeri adulti. Il bagagliaio può ospitare fino a 640 litri di bagaglio. L’equipaggiamento comprende climatizzatore automatico, sedili anteriori Recaro riscaldati, un’unità di infotainment in rete con touch screen da 10,1 pollici, navigazione integrata e un sistema audio. Sono inoltre disponibili sistemi di assistenza come il cruise control, i sensori pioggia, il rilevamento del limite di velocità e gli specchietti retrovisori basati su telecamera.

La Lightyear 0 sembra un’auto divertente e orientata al futuro, soprattutto dal punto di vista ambientale, ma costa 250.000 euro. Ma Lightyear sta già progettando un modello successore conveniente, che dovrebbe essere sul mercato tra la fine del 2024 e l’inizio del 2025 al prezzo di 30.000 euro.

READ  ▷ WENEW, la nuova società NFT creata dal famoso artista digitale Beeple...