Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Inter e Calhanoglu iniziano un sogno – Serie A.

Entrambi hanno coronato la loro prima partita con l’Inter con un gol: Edin Dzeko (a sinistra) e Hakan Calhanoglu. © ANSA / Matteo Bazi

L’Inter ha iniziato in modo brillante la stagione della prima divisione 2021/22. La squadra di Simone Inzaghi ha battuto il Genoa 4-0. La new entry Hakan Calhanoglu ha fatto il suo debutto da sogno.

Il turco, proveniente dal Milan, si è preparato per segnare 1-0 per Milan Skriniar dopo 6 minuti, e dopo 14 minuti Calhanoglu ha segnato 2-0 da solo.

Nella ripresa la decisione iniziale è stata presa dall’unico subentrato Arturo Vidal (74), poco prima del fischio finale, la squadra interista ha potuto esultare per il successivo primo gol. Perché Edin Dzeko è entrato a referto all’87’ con un punteggio di 4-0.

Sassuolo schlägt Hellas Verona

Anche il Sassuolo ha iniziato la stagione con una vittoria. L’Emilia Romagna ha vinto 3-1 contro l’Hellas Verona. Al 32′ Giacomo Raspadori segna per la prima volta la rete. Poco prima dell’intervallo, l’Hellas Verona si è indebolito quando Miguel Veloso ha dovuto lasciare il campo in giallorosso (45+1).

Nella ripresa Filip Duric sale sul 2-0 per il Sassuolo (51), e dopo 20 minuti Mattia Zacani riduce il rigore a 1:2 dell’Hellas Verona. Al 77′ Hamed Junior Traore ha riconquistato il vantaggio con due reti. Ma nei minuti di recupero, Zakani taglia ancora corto (90° posto), ma il Sassuolo passa in vantaggio nel tempo.

La Lazio parte forte, l’Atalanta vince all’ultimo minuto

Nelle due gare serali si sono affrontati Empoli e Lazio oltre a Torino e Atalanta. La Lazio ha sconfitto la squadra in ascesa 3-1. Dopo 4 minuti i romani si ritirano, ma ribaltano il match verso il risultato finale prima del fischio di fine primo tempo.

L’Atalanta ha vinto all’ultimo minuto sul Torino. La squadra di Gasperini passa in vantaggio dopo soli 6 minuti con Luis Morell, ma il Torino non si arrende e al 79′ il campione d’Europa Andrea Belotti pareggia 1-1. Tutto fa pensare alla doppietta, ma Roberto Piccoli segna 2-1 per Bergamachi al 93′ e il Torino cade nella valle del pianto.

Campionato Italiano, primo turno

Inter – Genoa 4: 0
Primo grado: 1:0 Skriniar (6), 2:0 Calhanoglu (14), 3:0 Vidal (74), 4:0 Dzeko (87)

Hellas Verona – Sassuolo 1: 3
Tore: 0: 1 Raspadori (32.), 0: 2 Duricic (51.), 1: 2 Zaccagni (71./Elfmeter), 1: 3 Traore (77.), 2: 3 Zaccagni (90.)

Torino – Atalanta 1: 2
Tore: 0:1 Muriel (6.), 1:1 Belotti (79.), 1:2 Piccoli (90. +3)

Empoli – Lazio 1: 3
Tore: 1: 0 Bandinelli (4.), 1: 1 Milinkovic-Savic (6.), 1: 2 Lazzari (31.), 1: 3 Immobile (41./Elfmeter)

orario

SP NS WL Quinto tv S
1. Inter 1 1 4: 0 3
2. Lazio 1 1 3: 1 3
3. Sassuolo 1 1 3: 2 3
4. Atalanta 1 1 2: 1 3
5. Bologna 0: 0
5. Cagliari 0: 0
5. Fiorentina 0: 0
5. Juventus 0: 0
5. Milano 0: 0
5. Napoli 0: 0
5. Roma 0: 0
5. Salerno 0: 0
5. Sampdoria 0: 0
5. Spezie 0: 0
5. Udinese 0: 0
5. Venezia 0: 0
17. Hellas Verona 1 1 2: 3
18. Torino 1 1 1: 2
19. Empoli 1 1 1: 3
20. Genova 1 1 0: 4
READ  Schalke 04 - Donetsk: 0-0 - Il direttore sportivo S04 assicura la formazione dei pacchi