Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Incendi in Turchia, Italia, Grecia: questa è la situazione

Blog di notizie

Gli incendi sono fuori controllo in alcune parti dell’Europa meridionale

Il fuoco continua a divampare sull’isola greca di Evia

Il fuoco continua a divampare sull’isola greca di Evia

Nell’isola greca di Evia, gli incendi sono ancora fuori controllo. Sono stati circa 500 i vigili del fuoco a spegnere l’incendio, che ha già distrutto numerose abitazioni e minacciato interi villaggi.

Mostra descrizione

Grecia, Turchia, Italia e Russia sono attualmente colpite dagli incendi. Tutte le informazioni sul nostro blog di notizie.

Berlino L’estate del 2021 è il periodo di punta. Dopo le catastrofiche inondazioni nella Germania occidentale, l’Europa meridionale è ora devastata da un incendio devastante – anche la Russia sta combattendo Wildfire e Alluvione. Nel tacchino E dentro Grecia Soccorritori e volontari nazionali e internazionali stanno combattendo il fuoco da quasi due settimane.

In Grecia possono L’incendio potrebbe essere domato vicino ad Atene, Nell’isola di Evia e nella penisola del Peloponneso, la situazione è ancora più drammatica. In Turchia, la provincia turca sud-occidentale di Mughal è attualmente gravemente colpita, dove l’aria è una barriera alla lotta antincendio. Altrove, la situazione è peggiorata dopo le forti piogge.

La situazione in Italia sta peggiorando sempre di più. Gli incendi divampano nelle maggiori isole turistiche della Sicilia e della Sardegna, così come nelle parti meridionali dei principali continenti come Calabria e Puglia. La Commissione Protezione Civile italiana ne aspetta un altro nei prossimi giorni Ondata di caldo Con temperature fino a 45 gradi Celsius.



Domenica 8 agosto: i giocatori di pallanuoto greci donano metà del bonus olimpico alle vittime del fuoco

22:47: I giocatori di pallanuoto greci vogliono donare metà del loro bonus per la loro performance di successo alle Olimpiadi di Tokyo. La Grecia ha perso in finale contro la Serbia, tre volte campione del mondo. Vangelis Marinakis, proprietario della squadra di calcio di prima divisione Olympiacos Prius, ha promesso ,000 200.000 alla squadra.

“Vorremmo esprimere la nostra sincera gratitudine al signor Marinakis per la sua generosità. Consideriamo nostro dovere donare metà dell’importo alle vittime dell’incendio”, ha dichiarato il capitano della squadra Giannis Foundulis in una dichiarazione alla NOK greca.

Gli incendi si stanno diffondendo in Grecia da diversi giorni e migliaia di persone e turisti sono già stati evacuati. L’incendio si è esteso a diverse città a nord della capitale Atene.

Italia: centinaia di persone evacuate a causa di un incendio sulla costa adriatica

21:39: Centinaia di residenti e turisti sono bloccati in giro per l’Italia a causa dell’incendio Comune adriatico di Campomarino Portato dal loro appartamento. Le autorità hanno evacuato domenica via mare hotel, campi e abitazioni a Campomarino Lido, secondo quanto riferito in serata dai vigili del fuoco. Più di 400 sono stati sfrattati dalle loro case. Nel video dei vigili del fuoco, puoi vedere come il fumo denso si muove per le strade e come le fiamme vanno attraverso i cespugli fino a un caffè. Le foto mostrano l’incendio vicino alle case.

I vigili del fuoco hanno detto che un aereo e un elicottero antincendio sono stati utilizzati per spegnere l’incendio dall’aria. I vigili del fuoco hanno cercato di spegnere l’incendio a terra. Composmarino si trova nella piccola regione italiana del Molise sulla costa adriatica, a circa 100 km a sud di Pescara. Di Infortunio Inizialmente i vigili del fuoco non sono stati informati.

Italia: la Calabria chiede aiuto a Roma

20:29: La Protezione Civile italiana invia rinforzi extra nell’area colpita da incendi Calabria. Il presidente del Consiglio Mario Draghi ha firmato il decreto in questione, ha annunciato domenica sera a Roma la Commissione Protezione Civile. Nino Spurley, il leader della regione alla vigilia di un inizio italiano, aveva già chiesto sostegno sabato. Per ordine, la Commissione di Protezione Civile può ora vigilare sull’invio di volontari e altre unità per supportare lo spegnimento.

Secondo l’autorità, domenica sono arrivate dalla Calabria otto richieste di aerei antincendio. Fu bruciato, tra l’altro, nel Parco Nazionale dell’Aspramonde. Ai margini del parco, i vigili del fuoco hanno recentemente riferito che un uomo e una donna sono morti in un incendio a poca distanza dalla città di San Lorenzo. Il resto delle indagini proveniva dalle isole Sicilia e Sardegna e da parti di Lazio, Campania, Molise, Umbria, Abruzzo e Basilicotta. Di conseguenza, dodici incendi sono stati domati o spenti.

Media: I vigili del fuoco effettuano un atterraggio di emergenza in Grecia

18:31: Un piccolo vigile del fuoco greco PZL ha effettuato un atterraggio di emergenza sull’isola di Zante domenica sera a causa di un guasto al motore. La televisione di stato greca (ERT) ha affermato che il pilota stava bene, citando il Centro di servizio civile di Atene. Stava lavorando per spegnere un incendio scoppiato su un’isola nel Mar Ionio.

I vigili del fuoco sono in servizio in Grecia da più di sei giorni, fino all’alba. Di notte, i tecnici cercano di riattivare la macchina, afferma il rapporto. Nel frattempo, il fuoco è sull’isola Ubia Non ancora in controllo. L’incendio si è esteso domenica sera alla penisola del Beloponneso e a dozzine di altre aree della Grecia.

La Protezione Civile italiana avverte di ondate di calore e altri incendi

17:25: Minaccia immediata in Italia Ondata di caldo Più fuoco. “Dobbiamo fare più attenzione alle temperature che ci attendono nei prossimi giorni”, ha avvertito domenica a Roma Fabrizio Curcio, capo della Protezione civile. È quindi importante evitare qualsiasi comportamento che possa provocare un incendio e segnalare tempestivamente l’incendio anche se di piccola entità. Curcio ha descritto gli ultimi giorni nella lotta al fuoco come “impegnativi” e “drammatici”.

Dovrebbe essere particolarmente caldo il martedì e il mercoledì. Ha valori fino all’Autorità di Protezione Civile 45 gradi Celsius Nelle grandi isole vacanziere della Sicilia e della Sardegna. Le aree meridionali come la Calabria e la Puglia sono particolarmente vulnerabili al fuoco.

Nel nord della Sicilia è domenica Aerei antincendio L’incendio è divampato nel Parco Naturale di Madonna, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Ansa. Di conseguenza, nuovi incendi sono divampati nell’area intorno al comune di San Mauro Castellverde in provincia di Palermo. Secondo l’Ansa, i vigili del fuoco erano in altre parti della provincia contro il fuoco e sono stati supportati dall’aria. Da sabato sono operativi i servizi di emergenza per domare un incendio nella cittadina cecena, a circa 35 chilometri a nord-ovest della località riminese, vicino alla costa adriatica.

Incendio e alluvione in Russia – Emergenza nella centrale nucleare

16:43: Le autorità hanno anche istituito un centro di ricerca nucleare nazionale a Sarov, a seguito di un massiccio incendio in Russia. Emergenza imposto. L’amministrazione della città corazzata ha affermato che la mossa era necessaria poiché il fuoco si stava diffondendo nella regione di Nizhny Novgorod e ulteriori forze erano state mobilitate per spegnere l’incendio. È qui che si trova il centro di ricerca nucleare della Russia. Anche le aree di molte regioni sono state minacciate dall’incendio.

La regione siberiana della Yakutia (Repubblica di Saga) nella Russia nord-orientale è stata particolarmente colpita. Lì sono state incendiate decine di case. Le persone devono essere portate in sicurezza. Secondo i funzionari, domenica circa 3,5 milioni di ettari in tutto il paese sono stati sventrati dall’incendio, in modo simile all’area del Baden-Wர்டrttemberg. Echo Muscovy ha parlato alla stazione radio di Gregory Cook, un esperto dell’organizzazione ambientalista Greenpeace. Il peggior incendio boschivo Nella storia del monitoraggio meteorologico russo.

Nell’area intorno al confine cinese intorno al Grande fiume Amur, le autorità hanno combattuto Alluvione Dopo forti piogge. Tra le altre cose, più di 80 chilometri di strade e 6 ponti sono stati allagati e 24 villaggi sono stati tagliati fuori dal mondo esterno, ha affermato Alexander Selenin, ministro dei trasporti della regione dell’Amur, a Blagovechestensk. L’amministrazione distrettuale ha annunciato lo stato di emergenza nel distretto di Svobotnensky.

(fmg/dpa/afp)


READ  Nonostante 4 gol: Italia nettamente sconfitta dalla Germania - nazionali