Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

In macchina: così inizia una rilassante vacanza in famiglia

I bambini iniziano a lamentarsi della noia, la loro schiena si pizzica e, secondo le previsioni degli ingorghi, il viaggio durerà più del previsto. Una buona pianificazione può aiutare a garantire che il viaggio rimanga piacevole.

Berlino/Monaco (Dpa/tmn) – I piagnucolii, la noia e la nausea dell’orrore durante i lunghi viaggi in auto con i bambini. Ma anche al volante, stare seduti costantemente e guidare concentrati per un lungo periodo di tempo può essere stressante. Alcuni consigli perché passare del tempo insieme in macchina non si trasformi in tortura.

Trova il momento giusto per iniziare

Vuoi andare la mattina, il pomeriggio o la sera? I neonati ei bambini piccoli, se possibile, dovrebbero attenersi alla loro solita routine quotidiana, raccomanda l’ADAC a Monaco. Se inizi troppo presto, puoi continuare a dormire in macchina. Per evitare valanghe dalla lamiera, non dovresti iniziare esattamente all’inizio della vacanza. E se di notte preferisci le strade vuote, l’Automobile Club consiglia di non guidare subito dopo l’ultimo giorno di lavoro, perché guidare al buio richiede una concentrazione completa e si stanca più velocemente.

Nella seconda metà

Che si tratti di Allgäu o della Riviera italiana: il viaggio non dovrebbe durare più di cinque ore al giorno, anche con interruzioni, secondo Auto Club Europa (ACE). Le pause regolari sono importanti, soprattutto quando si viaggia con bambini. E quando ti fermi in un’area di sosta o su una strada sterrata, non sono solo i bambini a fare un po’ di esercizio per prevenire lo stress e mantenersi in forma. Il modo migliore per farlo è parcheggiare l’auto all’ombra in modo che non si surriscaldi. Può aiutare a coprire gli infissi con un panno di colore chiaro. Se c’è un parco giochi nell’area di sosta, i bambini possono sfogarsi. In alternativa, la rivista di viaggi online “Kidsaway” consiglia una corda per saltare elastica e un involucro che occupino pochissimo spazio nel bagaglio. D’altra parte, i giochi con la palla possono essere pericolosi.

READ  Il cast stellare di "Babylon" su Brad Pitt continua a crescere

Riempi il sacchetto di acqua, frutta e spiedo

Prima di iniziare il tuo viaggio, è saggio non iniziare affamati o avere lo stomaco molto pieno. Questo può anche prevenire il mal di viaggio. Piccole cose salutari come spicchi di frutta o verdura sono utili quando sei in giro e causano un piccolo spreco. È sempre importante bere a sufficienza, preferibilmente acqua o tè. Se ti senti male, dovresti concentrarti su un punto immobile all’orizzonte. Questo calma di nuovo lo stomaco. Tuttavia, sacchetti per sputi e asciugamani di carta devono essere sempre trasportati nel bagaglio a mano. Dovresti evitare di mangiare e bere durante la guida, in modo che entrambe le mani siano sul volante e tu possa concentrarti su ciò che sta accadendo sulla strada.

Scegliere i vestiti giusti

Chiunque stia seduto a lungo in macchina dovrebbe sentirsi a proprio agio. Di conseguenza, anche i vestiti non dovrebbero essere scomodi. I vestiti di cotone che sono traspiranti, non restrittivi e assorbono il sudore sono l’ideale. Dovresti anche essere preparato a temperature diverse, come quando il sole brucia incessantemente il tetto della tua auto in un ingorgo, secondo l’ADAC. È anche intelligente avere vestiti extra a portata di mano nel caso tu o i bambini vi rovesciate.

Buon divertimento contro la noia e la nausea

Radio, audiolibri, musica e indovinelli popolari possono impedirti di annoiarti e creare una piacevole atmosfera di viaggio. I giochi classici non sono consigliati perché i pezzi del gioco scompaiono rapidamente nelle fessure dei sedili. In alternativa, gli esperti di traffico dell’ADAC consigliano di mettere in valigia piccoli giochi da tavolo magnetici per viaggiare. Ma attenzione: i giocattoli non dovrebbero impedirti di guardare fuori per molto tempo, altrimenti potresti sentirti male. Pertanto, sconsigliamo di leggere fumetti e guardarli durante la guida. Sul sito web dell’ADAC e sulla rivista di viaggi online Kidsaway è possibile trovare un elenco dettagliato dei bagagli per viaggiare con i bambini e delle idee per i giochi.

READ  ESC 2021: delusione per il candidato tedesco Jendrik - fan seccati con una "canzone horror"

Attenzione al clima interno

Anche se è allettante nella calura estiva: è meglio non impostare il condizionatore troppo freddo. ACE consiglia di non impostare una differenza superiore a sei gradi tra la temperatura esterna e quella interna. Di conseguenza, il sistema circolatorio non è sottoposto a grave stress dopo la dimissione. Per evitare raffreddori e torcicollo, il flusso di aria fredda dai getti non deve essere diretto direttamente sul corpo.

Pianifica il percorso in modo intelligente

Con un’abile pianificazione, un lungo viaggio può essere divertente. Secondo l’ADAC, una giornata in viaggio con i bambini può assomigliare a questa:

9:00: Partenza Dopo una piacevole colazione, è meglio depositare i bagagli la sera prima. 10:30: Prima sosta nella tua zona di comfort con un piccolo rinfresco e lasciati andare davvero. 11:30: visita a una locanda per bambini per pranzo, poi una passeggiata. 14:00: Partenza con un pisolino per i più piccoli. 16:00: Esci dall’autostrada e fai un giro turistico, se possibile, con una breve passeggiata. 17.00: Inizio dell’ultima tappa, alle 18.30, l’obiettivo di oggi dovrebbe essere raggiunto.

© dpa-infocom, dpa: 210616-99-24693 / 2

ACE Inizia la tua vacanza in sicurezza con i bambini

ADAC per viaggiare in sicurezza con i bambini

Lista dei bagagli Kidsaway per un viaggio con i bambini