Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Il principe William fa una dichiarazione a nome della principessa Kate

Il principe William fa una dichiarazione a nome della principessa Kate

  1. Home page
  2. Un'ampia strada fiancheggiata da alberi

Insiste

Il principe Guglielmo cancellò con breve preavviso la lettura della cerimonia funebre per il suo padrino, re Costantino II. Ora mostra preoccupazione in una riunione pubblica.

LONDRA – Il principe William (41 anni) ha deciso all'ultimo minuto di non partecipare alla cerimonia commemorativa per il suo padrino Costantino, re di Grecia (82, † 2023) a Windsor. Anche il re Carlo (75 anni) è rimasto lontano dalla cerimonia funebre nella chiesa di San Giorgio a causa del suo cancro. All'inizio c'era grande preoccupazione che la salute di Kate Middleton (42 anni) potesse essere la ragione della cancellazione automatica di William, ma ora l'erede al trono si è presentato al primo appuntamento e ha persino portato una dichiarazione della moglie.

Il principe William condivide un messaggio a nome della principessa del Galles durante un appuntamento in sinagoga

Due giorni dopo la cerimonia commemorativa per il re Costantino di Grecia, il principe William si è dedicato a una questione sentita presso la sinagoga di Marble Arch, nel centro di Londra. Il Principe di Galles ha incontrato Renée Salt (95), sopravvissuta all'Olocausto, ed è rimasto entusiasta del progetto di punta dell'Holocaust Education Trust, “Lezioni da Auschwitz”. Tuttavia, nella successiva discussione sull’aumento incontrollato dell’antisemitismo in Gran Bretagna, si è mostrato profondamente preoccupato.

Altre notizie dal mondo dello spettacolo le potete trovare sul nostro nuovo sito web Applicazione Merkur.de. In alternativa viene presentato anche il nostro nuovo prodotto Canale WhatsApp Il miglior intrattenimento.

“I pregiudizi non hanno posto nella società. L'ho già detto e lo dirò di nuovo. 'Voglio che tutti voi sappiate che potete parlare di questo e delle vostre esperienze', William ha chiarito il suo punto. In realtà voleva partecipare all'appuntamento con la principessa Kate, ma la madre di tre figli è attualmente convalescente da un intervento chirurgico addominale fino a Pasqua.

“Catherine e io siamo molto preoccupati per il crescente antisemitismo”.

Il principe William ha anche rilasciato una dichiarazione a nome di sua moglie, la principessa Kate, alla sinagoga di Marble Arch West a Londra (sovrapposizione immagine).
Il principe William ha anche rilasciato una dichiarazione a nome di sua moglie, la principessa Kate, alla sinagoga di Marble Arch West a Londra (sovrapposizione immagine). © i Images/Imago & Eddie Mulholland/Daily Telegraph

Almeno William è riuscito a far passare un messaggio a suo nome: “Catherine e io siamo profondamente preoccupati per l’aumento dell’antisemitismo di cui ho parlato stamattina, e mi dispiace molto se qualcuno di voi lo ha sperimentato”. Aggiunto interessato aggiunto.

La dichiarazione arriva al momento opportuno, poiché le preoccupazioni per l'intervento addominale della principessa del Galles si trasformano in parte in teorie del complotto. Kensington Palace da allora ha respinto queste preoccupazioni in una dichiarazione: Kate stava bene, e questo si diceva anche da quelli intorno al palazzo. Tuttavia, esperti e fan sono sorpresi che dal 25 dicembre non siano state pubblicate foto, soprattutto perché Kate lavora da casa. Fonti utilizzate: dailymail.co.uk, thesun.co.uk, Instagram @princeandprincessofwales

READ  Affare Amazon MGM: lo sceneggiatore di James Bond teme la libertà artistica