Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Il primo giorno di test in Bahrain dal vivo!

8:52

volte

La prima ora sta volgendo al termine, quindi diamo un’occhiata alla panoramica dei tempi, anche se non è ancora molto rilevante. Quattro piloti ancora per fissare una data, come annunciato, la Haas era l’unica vettura che non era nemmeno in pista.

1. Leclerc (Ferrari) – 1: 35.953 (C4)
2. Vettel (Aston Martin) – 1:37.945 (C2)
3. Perez (Red Bull) – 1:37.950 (C2)
4. Zhou (Alfa Romeo) – 1: 39.290 (C3)
5- Hamilton (Mercedes) – 1: 40.605 (C2)
6. Gazzella (AlphaTauri) – 1:43.070 (C4)
7. Ocon (Alpino) –
8. Albon (Williams) –
9. Norris (McLaren) –
10. Fittipaldi (Haas) –


8:43

Aggiornamento Aston Martin

Abbiamo scoperto un altro aggiornamento sull’Aston Martin. Sebastian Vettel AMR22 ha un nuovo design dell’ala a specchio. È possibile copiare qualcosa da Mercedes?

La nostra analisi è qui!


8:39

Altre foto della Mercedes…

…e puoi trovare altri scatti della strada nella nostra gallery. Come al solito, questo sarà regolarmente rifornito di nuove immagini nel corso della giornata.


Nelle immagini: test F1 Winter 2022 a Sacher



8:36

Nuovo design di Haas

White Haas è di nuovo nella storia, il team statunitense ha modificato di nuovo il suo design dopo aver salutato lo sponsor principale Uralkali. Ecco come apparirà il VF-22 non solo nei test in Bahrain ma come previsto per l’intera stagione:



8:32

Mercedes è illegale?

Secondo i colleghi di “auto motor und sport”, questa affermazione arriva almeno dalla direzione della Red Bull. Hanno citato il capo del team Christian Horner che ha detto: “La nuova Mercedes viola lo spirito dei regolamenti. Per noi, alcune parti sono illegali. Quindi il 2022 potrebbe essere controverso come il 2021 – o anche peggio a causa delle nuove regole…


8:25

volte

Perez è attualmente in testa con 1:38.5. Quindi i tempi non sono ancora rilevanti. Sullo spoiler posteriore dell’RB18 vediamo la vernice FloViz, ed è qui che viene controllato il flusso d’aria. A prima vista, non ci sono aggiornamenti importanti per la Red Bull, almeno non così drastici come Mercedes.


8:15

casco speciale

Sebastian Vettel guida oggi un casco appositamente progettato. Probabilmente non dobbiamo spiegarlo separatamente, il messaggio parla da sé!


8:02

eccoci qui!

Allora divertiti. L’AlphaTauri è la prima vettura da pista su strada con griglie di grosso calibro. Lo sappiamo ancora dal Barcellona. I primi minuti vengono utilizzati per la raccolta dei dati. Ci saranno giri veloci più tardi. Ovviamente stiamo guardando i tempi.

Per fare un confronto: il tempo di partenza per la gara in Bahrain l’anno scorso era 1:28.997, e il miglior tempo di prova un anno fa nello stesso posto era 1:28.960. Dovrebbe darci una guida approssimativa.


7:52

Haas è ancora disperso

Non stupitevi se al mattino vediamo in strada solo nove auto: la Haas ha avuto problemi con la ricarica in anticipo, quindi le prime ore dovrebbero essere saltate. non è ottimale. A proposito, secondo i nostri orari, la guida va dalle 8:00 del mattino alle 5:00 della sera con un’ora di pausa pranzo dopo quattro ore.

READ  Champions League: Chelsea - Lil divertente glitch poco prima del calcio d'inizio - calcio

Come a Barcellona, ​​ci saranno due conferenze stampa durante questa pausa, di cui parleremo ovviamente qui nel nastro. Ci aspettiamo i seguenti piloti e team leader:

Zhou Guanyu
Nicola Latifi
Giorgio Russel
Yuki Tsunoda
Max Verstappen

Mattia Binotto
Solo Capito
crepa del microfono
Franz Brindisi
Totò Lupo


7:40

È tornato di nuovo!

Forse il ritorno più sorprendente dell’anno: il ritorno di Kevin Magnussen! Il danese sta approfittando dell’uscita di Nikita Maspin e domani dovrebbe sedersi per la prima volta all’Haas VF-22. Comunque è già arrivato in Bahrain. Il suo vecchio compagno di squadra Romain Grosjean è felice per il danese. Anche noi lo facciamo e ovviamente siamo entusiasti dal punto di vista tedesco di vedere come se la caverà Mick Schumacher contro di lui!



7:31

Perché ieri Hamilton era assente?

Ieri sera i piloti di Formula 1 hanno lanciato un chiaro segnale contro la guerra. Tuttavia, ha un volto familiare: Lewis Hamilton. Per i critici dell’eroe standard, ovviamente, hanno trovato cibo. Nel frattempo, ha coperto i social media e ha spiegato i retroscena della sua assenza.

Il suo volo è stato ritardato, quindi non ha potuto partecipare di persona, cosa di cui si è scusato. Ha anche pubblicato l’hashtag #racingunited e #standwithukraine. Una chiara dichiarazione del britannico anche senza esserci di persona.


7:25

Ricardo fuori

E abbiamo già il primo fallimento della giornata da segnalare. Daniel Ricciardo non si sente bene, motivo per cui Lando Norris è al comando della McLaren tutto il giorno. Ma l’australiano dovrebbe essere di nuovo in forma domani. Ecco una panoramica dei piloti che guidano oggi:

READ  La Formula 1 annuncia possibili risarcimenti per i tifosi

Alfa Romeo: Cho/Bottas
Aston Martin: Vettel / Passeggiata
Alpi: Ocon / Alonso
Haas: Fittipaldi
McLaren: Norris
Mercedes: Hamilton/Russel
Red Bull: Perez
AlphaTauri: civettuola
Ferrari: Leclerc/Sainz
Williams: Albon


7:17

Mercedes mostra un aggiornamento radicale

E abbiamo già scoperto il primo major update: nella Mercedes W13 non ci sono praticamente più bauli laterali! In quest’area, i titoli d’argento ancora una volta si sono significativamente “ridimensionati”. Ecco i primi scatti, e ovviamente ne seguiranno altri!


7:12

eccoci qui!

Ciao e benvenuto a una nuova edizione del nostro live tape di Formula 1. I giorni della verità sono iniziati e oggi iniziano i secondi test invernali in Bahrain. Sul ring, tutti concordano sul fatto che questo dovrebbe essere molto più significativo del primo in Spagna perché, tra le altre cose, ci si aspetta che diverse squadre portino importanti aggiornamenti.

Siamo lì per te come sempre fino alle ore serali, e Robin Zimmermann Ti accompagna tutto il giorno. In caso di domande, suggerimenti o reclami, è possibile utilizzare il nostro modulo di contatto. Ci trovate anche quest’anno a FacebookE il TwitterE il Instagram E il YoutubeE, in caso di domande, puoi anche utilizzare l’hashtag di Twitter #FragMST. eccoci qui!

Qui potete rileggere la nostra live tape di mercoledì!