Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Il prezzo è caldo: un gelido ritorno con il conduttore Harry Wijnvoord – TV

RTL continua a cavalcare l’onda del rinascimento!

Mercoledì sera, il prossimo format nostalgico è tornato in TV: lo spettacolo The Price Is Sexy con il regista degli anni ’90 Harry Winford (72).

La sola musica introduttiva ha riportato alla mente ricordi del passato! Tra il 1989 e il 1997, Harry Wijnvoord è apparso sugli schermi tedeschi quasi ogni giorno. All’epoca, tuttavia, stavano ancora scommettendo sui prezzi a D-Mark…

E ora è tutto scritto in euro: il remake dovrebbe iniziare con tre episodi al momento. Wijnvoord all’inizio dello spettacolo: “Sono 25 anni che aspetto questo momento e ora posso darti di nuovo fantastici premi, giocare e soprattutto divertirmi”. Il supervisore ha anche incluso gli ex assistenti Enes Volker e Alexandra Drehsen al suo ritorno.

Anche il concept dello spettacolo non è cambiato dagli anni ’90: i candidati vengono scelti a caso dal pubblico in studio per competere l’uno contro l’altro. La tua sfida: ti viene presentato un prodotto per il quale devi stimare il prezzo di vendita. Chiunque sia il più vicino può tenere il prodotto e avere la possibilità di vincere fantastici premi.


Nulla è cambiato nel concept dello spettacoloFoto: RTL / Stefan Gregorowius

Il vincitore della serata – insieme a Wijnvoord, che ha condotto lo spettacolo come se non fosse lontano – è stato il concorrente Kevin. Ha ricevuto una gelatiera, un buono cucina da 10.000 euro e una macchina nuova. Non un brutto bottino per diverse volte un’ipotesi di prezzo.

L’occasionale serata dedicata alla riflessione – ma è davvero andato tutto meglio in passato?

È meglio non…

Nonostante il caldo fascino nostalgico, le informazioni promozionali sembrano essere scadute. L’eccesso di offerta di prodotti grotteschi e premi irragionevoli come un fenicottero gonfiabile gigante, una bici d’acqua o un deodorante per scarpe automatico era più simile a un negozio di spazzatura geek che a un programma televisivo in prima serata.

Anche se i ricordi sono così dolci, il “prezzo è caldo” non è più rilevante per il presente.

C’erano sentimenti contrastanti anche su Twitter

READ  Alcune visioni pubbliche previste nell'area di Ludwigsburg: Corona vieta molti concerti EM - Ludwigsburg