Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Il Pixel 8 Pro diventa un termometro clinico tramite aggiornamento

Il Pixel 8 Pro diventa un termometro clinico tramite aggiornamento

Tenete semplicemente brevemente il cellulare sulla fronte e otterrete una misurazione precisa della vostra temperatura corporea: Google ha ora integrato proprio questa funzionalità nel Pixel 8 Pro. La nuova applicazione del termometro è la prima di questo tipo approvata negli Stati Uniti d'America.

Google

Grazie all'aggiornamento: Misura la febbre con Pixel 8 Pro

Le funzionalità sanitarie sono da anni al centro dell’attenzione delle aziende tecnologiche. Google è ora orgogliosa di annunciare che, dopo un lungo lavoro di sviluppo, può portare un'app per il termometro sul suo fiore all'occhiello Pixel 8 Pro. Questo è il primo del suo genere a ricevere la benedizione ufficiale della Food and Drug Administration (FDA) statunitense. Al momento non ci sono informazioni sulla pubblicazione in Germania.

Come Google in dettaglio Post sul blog Come mostrato, la funzione utilizza il sensore a infrarossi, situato accanto alla fotocamera posteriore. Per effettuare la misurazione è sufficiente spostare il cellulare sulla fronte senza toccare la pelle.

Secondo Google, si basano sull'esame dell'arteria temporale per ottenere dati molto accurati. “Negli studi clinici, il nostro algoritmo software è stato in grado di calcolare la temperatura corporea nell'intervallo compreso tra 36,1°C e 40°C con una precisione di 0,3°C”, ha affermato il team.

Applicazione termometro interno

Google Pixel 8 Pro

“È fondamentalmente un grande cono che il sensore rileva”, afferma Ravi Narasimhan, direttore tecnico della ricerca e sviluppo di Google. “Le arterie sono relativamente piccole, quindi più sei vicino a loro, più accurata sarà la misurazione.” Per rendere l'app più facile da usare, Google utilizza anche i dati di messa a fuoco automatica con rilevamento laser per rilevare se il dispositivo è abbastanza vicino alla fronte. I segnali tattili e audio forniscono un feedback all'utente in modo che possa eseguire correttamente i movimenti corrispondenti. Ultimo ma non meno importante: secondo gli sviluppatori l'app del termometro e l'algoritmo sottostante possono essere eseguiti localmente sul dispositivo.

riepilogo

Guarda anche: