Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Il Dow è al suo massimo storico e il DAX è in rosso: gli investitori guardano gelosamente agli Stati Uniti

Rapporto di mercato

Stato: 29/04/2021 16:46.

Aprile, DAX fa quello che vuole: dopo il mese di borsa precedente con record, ora sta perdendo terreno. I miliardi di guadagni da Apple & Co e dalla forte economia statunitense non sono sufficienti.

Il divario (economico) tra Europa e Stati Uniti è stato raramente così ampio come nel primo trimestre: mentre i blocchi hanno rallentato l’economia nel vecchio continente, l’economia statunitense è cresciuta del 6,4% nei primi tre mesi dell’anno . Il motore economico americano sta gradualmente tornando a pieno regime. Nel quarto trimestre, la crescita del PIL ha raggiunto il 4,3% su base annua.

Gli Stati Uniti accelerano la crescita economica

Gli investitori hanno da tempo stimato l’aumento negli Stati Uniti. Stanno cercando driver più positivi, che provengono principalmente dal settore tecnologico. Facebook e Apple hanno generato profitti inaspettatamente alti di miliardi di dollari.

Il record è di nuovo in aumento a Wall Street

I numeri forti di Apple & Co guidano Wall Street. L’S & P 500, di cui circa un quinto è costituito da “Big Tech”, è salito di un buon 1% a un massimo record di 4.218 punti in apertura. Anche l’indice Dow Jones ha raggiunto un record storico con 14.211 punti. L’indice Nasdaq 100 ad alto contenuto tecnologico aumenta dell’1%. Il mercato si aspettava bilanci solidi dalle società tecnologiche, ha affermato l’analista degli investimenti Ryan Detrick di LPL asset management, ed è stato facile superare le aspettative elevate.

Facebook brilla di più

Le azioni di Facebook sono aumentate dell’8% fino a un massimo record di $ 331,81. Il sito di social networking Facebook Le vendite sono aumentate di un sorprendente 50 percento. L’analista John Blackledge di Quinn Asset Manager ha affermato che il risultato trimestrale ha superato le aspettative del mercato in tutta la banca. Su questa base, aumenta il prezzo obiettivo da $ 360 a $ 400.

Numeri insoliti da Apple

Anche Apple Aumenta le entrate di circa la metà. “Un trimestre eccezionale”, ha elogiato Neil Wilson, capo analista del broker online Markets.com. “Non sorprende che abbiano superato la linea di fondo, ma è chiaro quanto sia chiaro”. La quota dei fornitori di iPhone è aumentata del 2,6%.

Il DAX si sta esaurendo

Nonostante il vento contrario di Wall Street, il DAX non sta facendo alcun progresso oggi. Il benchmark tedesco ha perso circa lo 0,3% nel pomeriggio e ha lottato con il segno di 15.200 punti. Questa è stanchezza primaverile? O gli investitori si stanno trattenendo a causa della vecchia regola del mercato azionario di “vendere a maggio e andarsene” (vendere a maggio, uscire!)? Ad aprile, il DAX 200 ha ottenuto buoni punti e talvolta ha raggiunto livelli record.

READ  Tesla si schianta a 160 km/h a Berlino: l'autista viene denunciato alla polizia

La maggior parte delle società è fiduciosa per il resto dell’anno, ma questi toni più ottimistici sono già stati presi in considerazione nei prezzi delle azioni, riassumono gli strateghi azionari europei della grande banca britannica Barclays.

La Federal Reserve rimane rilassata

La prospettiva di una politica monetaria espansiva sostenibile negli Stati Uniti ha inizialmente sostenuto i tassi di cambio. La Fed non ritiene che la ripresa economica sia sufficiente a giustificare l’inasprimento della politica monetaria. Ciò ha portato al calo del dollaro USA, che è poi sceso al livello più basso dalla fine di febbraio a $ 1,2150.

BioNTech prima dell’approvazione del prossimo vaccino

Il produttore tedesco di vaccini BioNTech e il suo partner americano Pfizer vogliono richiedere l’approvazione per un vaccino Corona per bambini a partire dai dodici anni nell’Unione Europea. Il prodotto è condizionatamente approvato solo nell’Unione Europea e negli Stati Uniti d’America per persone di età superiore a 16 anni. Le due società hanno recentemente annunciato che uno studio clinico di età compresa tra 12 e 15 anni negli Stati Uniti ha mostrato un’efficacia del 100%.

Moderna vuole produrre molti più vaccini

L’azienda farmaceutica americana Moderna sta aumentando la sua produzione di vaccini Corona e vuole fornire fino a 1 miliardo di dosi solo quest’anno, invece dei precedenti 700 milioni. L’anno prossimo, la dose di vaccino dovrebbe raggiungere i tre miliardi di dosi, ha annunciato la società. Questo è più del doppio di quanto precedentemente preso di mira.

Le scorte di auto stanno andando indietro

Volkswagen, Daimler e BMW si stanno sviluppando più deboli del mercato. Il motivo sono i commenti del concorrente Ford, poiché è probabile che una carenza globale di chip costerà alla società metà della sua produzione nell’attuale secondo trimestre.

BASF osa fare di più

L’aumento della domanda e l’aumento dei prezzi hanno dato all’azienda chimica BASF un buon inizio d’anno. Per l’intero anno, la più grande azienda chimica del mondo ha notevolmente aumentato i suoi obiettivi: il CEO Martin Brudermuller ora prevede che le vendite saliranno da 68 a 71 miliardi di euro e i risultati operativi adeguati da 5,0 a 5,8 miliardi di euro. Finora, BASF ha previsto vendite da 61 a 64 miliardi di euro e profitti rettificati da 4,1 a 5,0 miliardi.

READ  Buffett ha enormi riserve di liquidità

Miliardi persi in Lufthansa

La crisi del traffico aereo in corso ha influenzato il bilancio di Lufthansa nel primo trimestre Ancora una volta in rosso intenso. Nel periodo gennaio-marzo, il gruppo ha registrato una perdita netta di 1 miliardo di euro, con vendite in calo del 60 per cento rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente a 2,56 miliardi di euro.

Airbus scrive in nero

La compagnia aerea e della difesa Airbus ha lanciato l’anno 2021 in nero nonostante la flessione degli affari a causa della pandemia. L’utile netto è stato di 362 milioni di euro, dopo aver perso 481 milioni un anno prima. Il CEO Guillaume Fawry ha spiegato che i dati riflettono il numero costante di consegne di aeromobili, misure di austerità e contributi dal settore delle armi e degli elicotteri.

Fielmann sfida l’epidemia

Il gruppo dell’optometrista Fielmann è cresciuto nonostante le restrizioni epidemiologiche nel primo trimestre. Le vendite del gruppo sono aumentate dell’8% a circa 382 milioni di euro, ha annunciato la società. Fielmann ha anche beneficiato dell’acquisizione della serie Optica & Audiologia Universitaria acquisita in Spagna. La conclusione è che l’hamburger ha guadagnato 28,5 milioni di euro, significativamente più dell’anno precedente, quando era stato registrato a 12,1 milioni di euro.

Più fiducia in Aixtron

Dopo il primo trimestre, il fornitore del settore LED e chip Aixtron è diventato un po ‘più ottimista sull’anno in corso. L’azienda di ingegneria meccanica high-tech prevede ora una redditività più elevata nel 2021 rispetto a quanto previsto in precedenza. Il margine sull’EBIT dovrebbe essere intorno al 18%, ha annunciato MDAX. Aixtron aveva previsto in precedenza circa il 16%.

Drägerwerk inizia bene l’anno

Il gruppo per la tecnologia e la sicurezza medica di Drägerwerk inizia il nuovo anno con un profitto grazie alla forte domanda di ventilatori e maschere respiratorie in particolare. Il gruppo SDAX ha annunciato un avanzo trimestrale di 82,8 milioni di euro nel primo trimestre. La società aveva registrato una perdita nell’anno precedente di 6,7 milioni di euro.

Fox Petrolube sta aumentando le aspettative

Il produttore di lubrificanti Fuchs Petrolub ha iniziato l’anno con più slancio e ora sta aumentando i suoi obiettivi. L’amministrazione ora prevede vendite comprese tra 2,7 e 2,8 miliardi di euro nel 2021, quindi più di quanto non fosse prima della crisi Corona. In precedenza, Fuchs Petrolub ha preso di mira il marchio a partire dal 2019 con 2,6 miliardi di euro. Il gruppo intende aumentare l’EBIT da 330 a 340 milioni di euro quest’anno. In precedenza, il livello del 2020 era ancora in programma con 313 milioni di euro.

READ  Richiamo di Aldi: il prodotto presentato presenta rischi significativi per la salute

Nemetsk sta crescendo forte

Lo specialista di software di costruzione e pianificazione Nemetschek ha iniziato il nuovo anno con un aumento delle vendite e dei profitti. Le vendite nel primo trimestre sono aumentate dell’8% a 158 milioni di euro. Ha aggiunto che la crescita è stata trainata principalmente dalle vendite ricorrenti di contratti di servizio software e modelli di leasing. Il risultato operativo è aumentato di quasi il 19% a 49,6 milioni di euro.

Klöckner & Co. – Vinci quattro volte

Il commerciante di acciaio Klöckner & Co ha quadruplicato il suo risultato di gruppo a 86 milioni di euro nel primo trimestre grazie ai prezzi più elevati. Il membro SDAX ha annunciato che stava iniziando con il suo miglior risultato trimestrale in più di dodici anni.

Nokia è migliore del previsto

Nokia, il fornitore finlandese di apparecchiature di rete, ha ottenuto risultati migliori del previsto all’inizio dell’anno. Spinto dall’espansione del 5G, le vendite nel primo trimestre sono aumentate del 3% a 5,08 miliardi di euro, ha annunciato Nokia. Intanto le stime degli analisti si attestano a 4,72 miliardi di euro. Il risultato è aumentato a cinque centesimi per azione e il risultato rivisto è stato di sette centesimi per azione. Gli esperti si aspettavano solo un centesimo.

Shell sta realizzando di nuovo un profitto

La compagnia petrolifera Shell ha beneficiato nel primo trimestre della ripresa dei prezzi del petrolio e delle misure di austerità che hanno subito un’accelerazione lo scorso anno. Nei primi tre mesi, Shell ha guadagnato poco meno di 5,7 miliardi di dollari nel suo saldo ed è quindi tornata al mercato nero.

Apontis Pharma vuole presentarlo al pubblico

La società farmaceutica Apontis ha fissato la fascia di prezzo per un’offerta pubblica iniziale pianificata a maggio da € 18,50 a € 24,50 per azione. L’azienda di Monheim, a metà della gamma, ha annunciato che ciò significherebbe un fatturato netto di circa 40 milioni di euro. Apontis intende utilizzare il denaro per finanziare la sua ulteriore crescita. Le ante devono essere a scomparsa dal 30 aprile al 6 maggio. L’11 maggio dovrebbe essere il primo giorno di negoziazione.