Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

I ricercatori scoprono un nuovo modo per fermare il virus

I ricercatori scoprono un nuovo modo per fermare il virus

  1. Pagina iniziale
  2. panorama

creatura:

da: Killian Baumle

Gli esperti rilevano la trasmissione di un virus simile al morbillo. Questo può portare a un hack nella ricerca.

FRANCOFORTE – Il morbillo è una malattia altamente contagiosa causata da virus. Si verificano in tutto il mondo e possono essere molto pericolosi. Le complicazioni si verificano in ogni decima persona che si ammala, secondo il rapporto del Centro federale per l’educazione sanitaria sul sito web Protezione dalle infezioni. Il morbillo può influenzare la memoria.

Non solo il morbillo è una malattia che colpisce i bambini, ma anche gli adulti possono essere infettati. Il rischio è particolarmente elevato per le persone che non sono state vaccinate contro il virus del morbillo. Il divario vaccinale significa focolai episodici di morbillo in Germania. nel diario Gli atti della National Academy of Sciences (PNAS) sono diventati una monografia pubblicato, i cui risultati contribuiscono allo sviluppo di un farmaco contro il morbillo.

Trasmissione del virus simile
Sviluppa un farmaco

Ecco come può funzionare un medicinale contro il morbillo

I ricercatori svizzeri sono riusciti a identificare la proteina di attracco di un virus simile al virus del morbillo, riferisce l’Università di Berna. È il virus di dicembre, che è un virus che infetta i cani. Entrambi i virus appartengono al genere Morbellivirus. Un’altra somiglianza è che entrambi i virus sono virus a RNA. Analogamente al modo in cui il coronavirus si infiltra nelle cellule con la proteina spike, anche i virus del morbillo e della tubercolosi utilizzano un meccanismo specifico per penetrare nelle cellule.

La migliore protezione contro il morbillo è la doppia vaccinazione durante l’infanzia. (immagine iconica) © Achim Scheidemann / dpa

Per prevenire la trasmissione, è necessario prevenire l’attracco delle proteine. Se questo funziona per il virus della tubercolosi, i risultati potrebbero essere utilizzati anche per sviluppare un farmaco contro il morbillo.

READ  La prevalenza del cancro della pelle: nuovi fatti e cifre / La prevenzione attraverso il controllo...

Morbillo: il virus sta diventando di nuovo più comune

Secondo il Ministero Federale della Salute, il tasso di vaccinazione contro il morbillo è di circa il 75%. Tuttavia, sarebbe richiesto un tasso di circa il 95% per l’immunità nazionale. Ciò è particolarmente pericoloso per le persone con un sistema immunitario indebolito, ad esempio a causa di malattie precedenti.

I casi di morbillo sono in aumento in tutto il mondo. Secondo l’organizzazione umanitaria UNICEF, nel 2019 ci sono stati più di 850.000 casi di morbillo in tutto il mondo, il numero più alto in 23 anni. Di questi, più di 200.000 persone sono morte a causa dell’infezione.

Al fine di ottenere la migliore protezione possibile contro il morbillo, il Comitato permanente per l’immunizzazione (STIKO) raccomanda che i bambini vengano vaccinati due volte contro il morbillo. Tuttavia, poiché molti di loro non sono stati vaccinati, l’Organizzazione mondiale della sanità avverte di un’epidemia globale di morbillo. Per questo motivo, alcune scuole materne e asili nido richiedono la vaccinazione contro il morbillo. La vaccinazione una tantum è raccomandata per gli adulti che hanno ricevuto una sola vaccinazione, non sono sicuri del proprio stato vaccinale o lavorano in un’area a rischio. Preferito