Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

I migliori fondisti italiani seguono una via straordinaria: lo sci di fondo

Federico Bellegrino è il miglior protagonista assoluto della nazionale italiana di sci di fondo. © APA / BARBARA GINDL

La nazionale italiana di sci di fondo ha un volto completamente nuovo. In mezzo a tutto questo una carrozza Doblach e due stelle percorrono un percorso insolito.

Al campo di sci di fondo italiano, nessuna pietra è stata lasciata incustodita. In vista della prossima stagione olimpica, la squadra è stata spostata. Un altoatesino gioca un ruolo importante, ovvero Alfred Stader. Toplacher, il nuovo leader sportivo per gli sciatori di fondo. Ciò significa che Stodder, l’allenatore capo dei fondisti che si sono presi cura dei giovani la scorsa stagione, riceve un grosso lavoro.

“Darò tutto con la mia squadra”, è stato citato Doblacher sul sito dell’Associazione Italiana Sport Invernali. “Soprattutto, è importante per noi far crescere il movimento dello sci di fondo in Italia, soprattutto in vista delle prossime Olimpiadi. Faremo il punto della scorsa stagione in primavera”, ha detto Stader, già pieno di energia.

Bellegrino e de Fabiani si accontentano

La grande novità non riguarda Alfred Stader, ma due star italiane, Federico Bellegrino e Francesco de Fabiani. Non sarai pronto con la squadra assira per la prossima stagione, ma dovrai piuttosto “stabilirti” in Russia. Insieme alle star russe Kleb Redivich, Sergei Ustjukov, Artem Maltsev ed Evgeny Belov, entrambi Assuri valuteranno la loro forma da maggio. Sotto la guida dell’allenatore russo Marcus Kramer, la squadra di allenamento internazionale mira a preparare al meglio gli atleti per le Olimpiadi.

All’inizio della stagione, Bellegrino (16 vittorie in Coppa del Mondo) e De Fabiani (nove podi) si uniranno alla squadra italiana. Prodotto leggermente diverso, ma ha perfettamente senso: due talenti eccezionali sono attualmente gli unici fondisti di livello mondiale della squadra italiana, quindi non ci sono paragoni. Questi sono ora in fase di sviluppo con un team di formazione internazionale.

Autore: Quello

Suggerimenti

READ  L'Italia vuole aprire ai turisti da metà maggio