Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

I frequentatori di concerti nelle circostanze di Corona – Nina chiama: “Ognuno fa quello che vuole” – gente

Più e più volte, si è ribellata alle misure di Corona ai suoi concerti – anche due dei suoi spettacoli sono stati recentemente cancellati.

E domenica sera, Nina (61 anni) ha tenuto un altro concerto a Bergen, sull’isola di Rügen. Nel frattempo ho urlato al pubblico, “Dimmi ragazzi, ho in qualche modo detto che dovreste stare tutti molto vicini e vicini l’uno all’altro qui?” Ho guardato le persone che ballavano vicino al palco.

“Non l’ho detto io, ma sono contento che l’avete fatto”, ha detto la pop star, e ha aggiunto: “Sì, ognuno fa quello che vuole!”

Secondo gli organizzatori, al concerto hanno partecipato circa 1.300 fan: solo i visitatori che si erano ripresi, erano stati vaccinati o erano risultati positivi al coronavirus potevano ballare davanti al palco.

Le mascherine erano necessarie solo nei bagni. Nina ha più volte espresso la sua felicità con l’ampia libertà del sito. Durante una canzone ha ballato in un corridoio tra le file di sedili a Waldbühne, circondata da ospiti del concerto.

Al loro concerto a Berlino alla fine di luglio, molti fan non hanno rispettato i requisiti. Nina aveva precedentemente detto: “Lascio a te decidere se farlo o no”.

Poi i suoi concerti a Wetzlar (Assia) e Bad Siegberg (Schleswig-Holstein) sono stati cancellati.

Ma: secondo gli organizzatori, al concerto di Rügen tutte le esigenze di Corona sono state soddisfatte.

READ  Michelle Hunzecker riconosce le stagioni dell'orrore dal passato del suo culto