Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

I diabetici hanno un rischio maggiore di parodontite e perdita dei denti / L’Associazione tedesca dei dentisti consiglia nella Giornata mondiale del diabete: controlla le gengive

BERLINO (OTS) – La parodontite è una malattia infiammatoria cronica che colpisce le gengive, ma colpisce l’intero organismo. Il rischio di sviluppare la parodontite è tre volte maggiore nei diabetici rispetto ai non diabetici. Al contrario, la parodontite non trattata aggrava il diabete. Lo segnala l’Associazione tedesca dei dentisti (BZÄK) in occasione della Giornata mondiale del diabete il 14 novembre.

La parodontite è una malattia comune che, se non trattata, può portare alla perdita dei denti a lungo termine e ha gravi conseguenze per la salute. Esistono collegamenti scientificamente provati principalmente con il diabete mellito e le malattie cardiovascolari. Pertanto, le procedure preventive e curative per le gengive hanno un grande potenziale per la salute pubblica.

Dice il professor dott. Christoph Benz, presidente dell’Associazione dentistica tedesca. “Di conseguenza, l’infezione batterica non solo può attaccare i tessuti e le ossa mascellari, ma anche romperli – porta alla perdita dei denti. Il focus dell’infiammazione ha anche un effetto di vasta portata su tutto il corpo. Il diabete e la parodontite influenzano la gengivite a aumenta la resistenza all’insulina nelle cellule e influisce negativamente sui livelli di zucchero nel sangue.

Pertanto, i diabetici dovrebbero consultare regolarmente il proprio dentista e, oltre a controllare i denti, dovrebbero essere controllati anche i denti. È importante anche una buona igiene orale.

“La parodontite è una malattia reale e grave, ma è molto ben prevenibile”, ha detto Benz.

la mia conoscenza

Ogni secondo adulto più giovane (dai 35 ai 44 anni; 52 percento) in Germania ha una malattia parodontale, quasi i due terzi degli adulti più giovani (dai 65 ai 74 anni; 65 percento) e nove su dieci anziani (75 percento). a 100 anni). Fonte: studio tedesco sulla salute orale V (DMS V)

READ  Orionidi nell'ottobre 2021: quando puoi vedere le stelle più cadenti?

Contatto per i media:

Dibble. Jette Krämer-Götte, Tel: +49 30 40005-150, E-mail: [email protected]

Contenuto originale da: German Dental Association, trasmesso da aktuell news

Stampa-Newsroom: aktuell GmbH novità