Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

I conservatori perdono le roccaforti: Johnson scivola alle elezioni locali

I conservatori stanno perdendo le loro roccaforti
La sconfitta di Johnson alle elezioni locali

Il caso Partetgate sembra lasciare il segno: i conservatori britannici guidati dal primo ministro Johnson stanno perdendo il controllo dei distretti tradizionali del partito conservatore alle elezioni locali. “È un colpo di avvertimento da parte degli elettori conservatori”, ha detto un deputato frustrato.

Alle elezioni amministrative in Gran Bretagna incombono aspre battute d’arresto per il primo ministro Boris Johnson e il suo partito conservatore. Secondo i risultati preliminari, il Partito conservatore ha perso il controllo dei quartieri Barnet e Wandsworth di Londra, che erano stati saldamente nelle loro mani per decenni. “Questo è un colpo di avvertimento degli elettori conservatori”, ha affermato Daniel Thomas, leader del Consiglio conservatore, Barnett Borough. Il partito laburista di opposizione ha dichiarato vittoria anche nel prestigioso quartiere di Westminster, da tempo dominato dai conservatori, nel centro di Londra.

Le elezioni tenutesi giovedì in migliaia di comuni e contee sono la prima grande prova del sentimento da quando il cosiddetto scandalo Partygate ha messo Johnson sotto un’enorme pressione. Il malcontento degli elettori ha suscitato accuse secondo cui le feste si sarebbero tenute nella residenza ufficiale del primo ministro nonostante l’attuale blocco del coronavirus.

Ma l’attenzione si concentra anche sul costo della vita significativamente più alto. Lo scarso risultato elettorale potrebbe anche rafforzare i critici di Johnson nelle sue fila, che dubitano della sua capacità di ottenere la maggioranza alle elezioni parlamentari previste entro la fine del 2024.

In Scozia e Galles, giovedì gli elettori sono stati chiamati a eleggere nuovi consigli locali e locali. In Irlanda del Nord è stato eletto un nuovo parlamento regionale. Il conteggio dei voti non dovrebbe iniziare fino a venerdì prossimo. Un risultato è atteso entro la giornata di oggi. Secondo i sondaggi di opinione, è probabile che il Partito Repubblicano Cattolico Sinn Fein diventi per la prima volta la forza più forte nell’ex instabile provincia dell’Irlanda del Nord.

READ  Due morti al largo della costa dell'Oman: Israele e Iran litigano per l'attacco alla petroliera