Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Hyundai Ioniq 6: berlina elettrica in stile coupé

Hyundai Ioniq 6: berlina elettrica in stile coupé

Hyundai rilascerà la Ioniq 6 come berlina sportiva elettrica in stile coupé con un ritardo all’inizio del 2023. Si basa sullo studio della profezia, ma non è espressiva. Abbiamo le prime informazioni sul secondo modello Ioniq.


Sebbene Hyundai abbia introdotto qualche tempo fa il primo modello del nuovo sottomarchio elettrico con la Ioniq 5, il suo design non può essere attribuito alla berlina sportiva. ionico 6 Trasferimento. Qui, il chief design officer Sang Yup Lee rompe intenzionalmente con la tradizione e non conferisce ai modelli Ioniq un volto classico del marchio.


l’esterno

La parte anteriore chiusa presenta fari a LED quasi quadrati e un cofano anteriore fortemente curvo. Il pettorale è dotato di una copertura d’aria attiva per migliorare l’aerodinamica. Le braccia sono corte e il tetto in stile coupé si estende all’indietro verso la parte posteriore. Di conseguenza, la barra laterale della finestra si assottiglia verso la parte posteriore. La linea inferiore del finestrino descrive anche un arco che ricorda il CLA o il CLS di Mercedes. Le maniglie delle portiere sono allineate con la carrozzeria e le camme degli specchietti esterni sporgono dal triangolo della finestra su un robusto puntone. I cerchi in lega leggera da 20 pollici con pneumatici 245/40 scorrono nei passaruota singoli leggermente svasati – la versione base ha cerchi da 18 pollici con pneumatici 225/55.


La parte posteriore – che ricorda un po’ la Porsche 911 o la Taycan che sale quassù – si estende molto in basso, e le spalle robuste conferiscono larghezza al modello. Oltre a uno spoiler sotto il lunotto con una terza luce di stop, c’è un altro labbro dell’ala e strette luci a LED che si estendono per l’intera larghezza dell’auto. L’estremità è un diffusore circondato da luci verticali. Offerte totali Hyundai Dodici colori di vernice per Ioniq 6.

READ  App rimossa con la forza dai negozi: la Cina sciocca gli investitori dopo una massiccia IPO


Hyundai Ionic 6 – Dimensioni

Hyundai ionico 6
altezza 4.855 mm
Largo 1.880 mm
salire 1.495 mm
passo 2950 mm
appeso nella parte anteriore 850 mm
sporgenza posteriore 1.055 mm

registrazione cW?

Quando si tratta di aspetto esteriore, Hyundai non ha risparmiato il design sportivo e compatto per studiare a fondo la Profezia della serie. L’avantreno è notevolmente più alto e delle linee eleganti e sportive del modello di serie è rimasto poco. Le aree delle finestre sono più grandi e il tetto non si curva in piano sulle teste degli occupanti. Il back-end non definisce più lo stile così bene come nello studio. Con questo metodo, i coreani volevano ottenere un coefficiente di resistenza inferiore a 0,20: era 0,21. Per fare un confronto, il modello più snello attualmente: Mercedes EQS fino a 0,20, Mercedes CLA fino a 0,22, Tesla Model 3 fino a 0,23.



tecnologia

La tecnologia prende in prestito il modello dallo Ioniq 5. Il n. 6 si basa anche sulla “Electric Universal Platform” – “E-GMP” in breve – che è ottimizzata per unità ibride, a idrogeno e a batteria pura. Come con il kit Volkswagen Modular Electric Building (MEB), le batterie si trovano sul pavimento del veicolo e hanno capacità diverse. Poiché lo Ioniq 6 ha un passo di quasi tre metri, è possibile alloggiare più unità batteria tra gli assali.


L’autonomia, che va da 650 a 700 chilometri, aumenta di conseguenza. Ioniq 5 ha due pacchi batteria con una capacità di 58 e 77,4 kWh e due modelli di unità. Trazione posteriore con motore elettrico da 160 kW (218 CV) e trazione integrale con due motori elettrici (230 kW / 313 CV), uno per ogni asse. La grande batteria Ioniq 6 si basa sul design del motore Kia EV6. Viene fornito con trazione posteriore fino a 229 CV e EV6 GT fino a 585 CV a trazione integrale. Il sistema di ricarica rapida da 800 V CC di Rimac si occupa della ricarica standard.

READ  I prezzi elevati del carburante sono un peso per molte aziende ad Amburgo | NDR.de - Notizie



I fatti più importanti sulla Piattaforma Elettrica Globale (E-GMP)

  • Modello sportivo: meno di 3,5 secondi per 0-100 km/h
  • Velocità massima: 260 km/h
  • Potenza massima: 600 CV
  • Autonomia del modello base: 500 km (WLTP)
  • Tempo di ricarica: 18 minuti per caricare l’80 percento; 5 minuti per una distanza di 100 km
  • Tecnologia di ricarica: 800V, carica anche a 400V senza adattatore
  • Ricarica bidirezionale: carico Veicolo-2 3,5 kW
  • Trazione posteriore con un altro motore 4WD
  • Assale motore integrato IDA
  • Asse posteriore a cinque bracci

interno

All’interno dello Ioniq 6 c’è un cruscotto simile ad un’ala, con schermi per le immagini degli specchietti della fotocamera sui bordi esterni. Il conducente afferra un volante a fondo piatto con pixel light e guarda nell’abitacolo digitale. Al centro c’è un altro touch screen per il sistema di infotainment: entrambi gli schermi misurano dodici pollici. Il centro di controllo dell’aria condizionata, tra l’altro, si trova nella zona inferiore. La connettività è importante in Ioniq 6 quanto i sistemi di assistenza e convenienza in rete. Uno stretto pannello centrale separa il guidatore e il passeggero anteriore. Siediti sulle panchine sportive ben definite e rilassati. A proposito: Hyundai offre diversi colori di illuminazione ambientale per i passeggeri anteriori e posteriori.

Hyundai

Hyundai ha installato un quadro strumenti a forma di ala all’interno. I monitor delle telecamere degli specchietti esterni sono posizionati ai bordi esterni

Ioniq ritardato 6

In effetti, lo Ioniq 6 avrebbe dovuto essere lanciato prima. Ma, poco prima dell’inizio della produzione all’inizio del 2022, Hyundai sembra ancora vedere la necessità di agire in termini di design e tecnologia. Secondo un rapporto del Korean Economic Daily, i fari della berlina elettrica sono stati ridisegnati e i paraurti anteriore e posteriore sono stati modificati. Ciò ha anche aumentato la lunghezza. Un altro motivo del ritardo è la chiusura temporanea della Asan Transformation Factory.

READ  Oro: attenzione allo slippage - Il prezzo dell'oro scende al di sotto di $ 1800


sondaggio

Sicuramente, buona tecnologia, ottima ottica!

No, resta con le auto elettroniche tedesche!

conclusione

Hyundai sta realizzando il marchio elettrico “Ioniq” e lancerà una berlina sportiva con la Ioniq 6 all’inizio del 2023. La Ioniq 5 ha suscitato scalpore nella Study Edition e ha salvato il suo design angolare nella serie. The Prophecy Study non è riuscito a farlo, il che è molto annacquato per la serie, ma aveva comunque un ottimo coefficiente di attrazione per cominciare. È un peccato che Hyundai non fornisca dati tecnici al momento della presentazione del modello.