Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

HSV: morbo di Alzheimer! L’ex attaccante Furtok non si riconosce più allo specchio – la seconda Bundesliga

Questo messaggio shock non riguarda solo i fan dell’HSV e dell’Eintracht: Jan Furtok (59) ha il morbo di Alzheimer. Lo riporta il portale di notizie polacco Fatti sportivi.

L’ex giocatore della nazionale è stato uno dei migliori attaccanti della storia dell’HSV.

Furtok si è sparato nei cuori dei fan dal 1988 al 1993 non solo per i successi 51. Il ragazzo baffuto ha fatto molti amici con il suo stile amichevole e simpatico. Dopo il suo periodo all’HSV, Furtock ha fatto irruzione nell’Eintracht Frankfurt e poi è tornato al suo club locale Katowice, dove ha concluso la sua carriera nel 1997.

Il morbo di Alzheimer Vortox provoca demenza e attacca il cervello. Ciò ha portato gradualmente a problemi di memoria, perdita di lingua e orientamento per il 36 volte giocatore nazionale. I primi segni sono stati evidenti dal 2015. Ho iniziato con piccole cose.

Furtok ha iniziato a perdere le cose oa riporle male. Ad esempio, ha preso una bottiglia di birra dal frigorifero e l’ha messa sul davanzale della finestra e se ne è subito dimenticato. Poi ne prese un altro e lo mise nel soggiorno, e il terzo lo mise in un’altra stanza.

A volte Furtok lasciava aperta la porta di casa sua. Poi si è dimenticato di chiudere la macchina. Poi il suo laptop è stato rubato.

Una notte, la moglie di Furtok, Anna, si è svegliata alle quattro perché suo marito stava portando a spasso il cane nel bosco. Inoltre, i cattolici devoti si mescolavano agli orari della messa, tornavano a casa con rabbia dalla chiesa e dicevano: “Hanno chiuso a chiave le porte”.

Secondo Sportowefakty, la malattia di Fortok è molto avanzata. Furtok di recente si è guardato allo specchio e ha iniziato a imprecare ad alta voce. Pensò che ci fosse qualcun altro, uno sconosciuto. L’ex nazionale (dieci gol in 36 partite) non si ammette più.

READ  Göttingen Sports Legends: Toni Lenz ha vinto tutto per vincere a polo

A casa sua, la moglie Anna ha allestito un museo privato per Fortok che contiene foto, poster che pubblicizzano il gioco e cimeli delle giornate calcistiche di suo marito. Ma Furtok ha trovato solo un ex compagno di squadra in varie foto di squadra. Anthony Yeboah, con il quale ha giocato a Francoforte.

Thomas von Hessen (60), compagno di squadra di Fortock HSV: “Uff, questo è uno shock per me, una notizia molto triste. Mi fa male l’anima. Jan è stato un attaccante che è andato all’estremo in tutte le partite. Inoltre, è stato sempre utile , In breve, era una brava persona.”