Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Gravidanza: l’esame del sangue mostra il rischio di pre-eclampsia

Gravidanza

La preeclampsia, precedentemente nota come “preeclampsia”, può portare a gravi complicazioni durante la gravidanza. Tuttavia, di solito viene riconosciuto solo in ritardo. La nuova procedura mira a cambiare: un singolo campione di sangue può essere utilizzato per analizzare quanto è alto il rischio di malattia di una madre.

Se la pressione sanguigna inizia ad aumentare durante la gravidanza, i ginecologi sono allarmati. Perché valori di pressione sanguigna superiori a 140/90 possono essere un segno di preeclampsia, una malattia che può avere conseguenze pericolose per la vita della madre e del bambino. Cosa rende la preeclampsia così pericolosa: di solito viene riconosciuta solo quando compaiono i sintomi. Oltre alla pressione alta, questi sintomi includono proteine ​​nelle urine, gambe gonfie, rapido aumento di peso, disturbi visivi e compromissione della funzionalità epatica.

L’analisi dell’RNA mostra i rischi molto prima della comparsa dei sintomi

Per prevenire danni alla salute della madre, il parto dovrebbe essere iniziato presto. Dilemma, perché la nascita prematura, a sua volta, comporta rischi per la salute del bambino. L’8% di tutte le donne in gravidanza è affetto dalla malattia. Non esiste una cura per la preeclampsia, ma il principio attivo acido acetilsalicilico (ASA) presente nell’aspirina è usato a basse dosi in tutto il mondo per la prevenzione.

I ricercatori hanno ora sviluppato un metodo che dovrebbe prevedere il rischio di sviluppare pre-eclampsia, mesi prima della comparsa dei sintomi. I risultati dello studio sono stati in natura” Petto. Gruppo di ricerca su Morten Rasmussen di Stati Uniti – Avvio Murphy Raccolta e analisi di molecole di RNA prive di cellule a circolazione libera – da campioni di sangue di oltre 1.800 donne in gravidanza.

READ  Uno studio americano: il rischio di morte nei pazienti Corona può aumentare per mesi

I rischi possono essere notevolmente ridotti

L’analisi ha fornito informazioni sui cambiamenti in espressione genica Durante una gravidanza sana, oltre a cambiamenti insoliti. I ricercatori, compresi i ricercatori del King’s College London e della Stanford University, hanno utilizzato questa conoscenza per prevedere il possibile sviluppo della preeclampsia. È sufficiente anche un solo prelievo di sangue dalla futura mamma.

La profilassi con aspirina a basse dosi può essere personalizzata per una donna incinta in una fase iniziale. Secondo gli autori dello studio, il rischio di morbilità e mortalità associati alla pre-eclampsia potrebbe essere significativamente ridotto con la nuova procedura.