Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Grave carenza di vitamina D in autunno e inverno

  • rischio il padre Carenza di vitamina D sono Herbst e inverno particolarmente alto
  • può disertare salute seria seguire su avere
  • Solo 40 percento degli adulti in Germania ne ha uno Valore ottimale della vitamina D
  • Insieme a Vari consigli e cibi puoi mancare prevenire

Il rischio di carenza di vitamina D è particolarmente elevato in autunno e in inverno. La vitamina, che l’organismo può produrre da solo solo se esposto alla luce solare, spesso scende al di sotto dei valori ottimali in inverno.

La carenza di vitamina D può avere gravi conseguenze

“Tuttavia, pochissimi di loro sono veramente carenti di vitamina D”, afferma la dietista Yvonne Miller di AOK Kronach. La carenza di vitamina D può avere gravi conseguenze. Uno studio ha persino concluso che può aumentare il rischio di morte.

“La vitamina D aiuta il corpo ad assorbire il calcio dal cibo, rafforzando così ossa e denti”, aggiunge Ulrike Umlauft, consulente nutrizionale presso la direzione dell’AOK a Coburg. Ha anche un effetto positivo sulla forza muscolare e rafforza il sistema immunitario.

Una vera carenza di vitamina D può avere gravi conseguenze: può portare ad un rammollimento delle ossa, chiamato rachitismo nei neonati e nei bambini piccoli, e all’osteomalacia negli adulti. “Queste malattie possono essere trattate molto bene con le compresse di vitamina D”, afferma Yvonne Miller. Inoltre, la carenza di vitamina D è un fattore di rischio per l’osteoporosi negli anziani.

Studio RKI sulla vitamina D: solo il 40% degli adulti con un valore ottimale

Secondo uno studio del Robert Koch Institute (RKI), solo meno del 40% degli adulti in Germania raggiunge il valore ottimale di vitamina D. È logico che questo valore debba essere controllato solo da persone che hanno un rischio maggiore di sviluppare una carenza di vitamina D.

READ  Come i neuroni impediscono la loro guarigione • HealthNews

Guarda le compresse di vitamina D3 su Amazon qui

Questi includono persone anziane, immobili o con malattie croniche allo stomaco, intestinali, epatiche o renali o osteoporosi. Un esame del sangue del medico può confermare che il livello di vitamina D è troppo basso.

In ogni caso, l’assunzione di compresse di vitamina D deve essere sempre discussa con il medico di famiglia. Perché anche troppa vitamina D può essere dannosa. “Quantità eccessive di vitamina D aumentano il livello di calcio nel sangue con il rischio di insufficienza renale”, avverte Yvonne Miller.

Prevenire la carenza di vitamina D: camminare e alcuni cibi possono aiutare

Tutti possono fare alcune cose per prevenire la carenza di vitamina D. Un punto importante è l’alimentazione. Alcuni alimenti possono aiutare a ricostituire le riserve di vitamina D.

Anche l’astensione dal fumo e l’esercizio regolare all’aria aperta aiutano. Coloro che ricostituiscono naturalmente le proprie riserve di vitamina D in estate possono trarne beneficio nei mesi invernali. Quindi la raccomandazione generale è almeno Da marzo a ottobre si può passeggiare all’aperto due o tre volte a settimana Esporre il viso, le mani e le braccia al sole per un breve periodo e senza protezione solare (usare la protezione solare per tempo).

“Ma anche nei mesi invernali, il corpo produce vitamina D se si fa una passeggiata all’aperto per 20-30 minuti con il viso scoperto e senza guanti”.dice Ulrike Umlauft. Per effetto della luce solare, il corpo copre fino al 90 percento del suo fabbisogno, ma puoi anche aiutare con il cibo: alcuni alimenti contengono grandi quantità di vitamina D. fungo (funghi porcini, funghi shiitake), vitello, fegato, burro chiarificato e uova (vedi anche www.aok.de/faktenboxen e www.verbraucherzentrale.de). I pesci grassi come il merluzzo o il salmone sono particolarmente ricchi di vitamina D. Con questa ricetta, puoi fare qualcosa di buono per il tuo livello di vitamina D.

L’articolo contiene link di affiliazione
READ  Ricerca di base controversa: "Ogni tipo di RNA in una cellula ha il potenziale per entrare nel genoma" - Wikipedia

*Nota: nella redazione siamo sempre alla ricerca di grandi affari e prodotti utili per i nostri lettori, per cose che ci ispirano e affari che non possono essere ignorati. I link forniti in questo articolo e contrassegnati con un’icona del carrello o un asterisco sono chiamati link di affiliazione/link sponsorizzati. Se fai clic su uno di questi link e fai acquisti attraverso di esso, riceviamo una commissione dal rivenditore. Questo non cambia il prezzo per te. I nostri rapporti editoriali sono principalmente indipendenti dalla presenza o dall’importo della commissione.